Mercoledì, 23 Giugno 2021 13:53

Pesaro film fest 57. “La camera verde”, l’installazione di Morgan Menegazzo e Chiara Pernisa allo Spaziobianco

Scritto da

PESARO - Pedro Armocida, l’infaticabile direttore della Mostra del Cinema Nuovo di Pesaro, nello Spaziobianco dedicato all’arte,  nel 2021 ha accolto l’esposizione di una  installazione video-fotografica  di una coppia di artisti intitolata “La camera verde”.

Morgan Menegazzo e Chiara Pernisa hanno spiegato così il proprio lavoro: “Ogni esposizione è una camera verde: incarna il desiderio connaturato di guardarsi indietro e celebrare i morti. All’interno di questa stanza ideale che rifiuta il presente ed esclude il futuro, abbiamo riunito arbitrariamente grazie all’amico di vecchia data Mauro Santini e alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, tre progetti (Le porte regali, Maria fuit hic, Coma Berenices) accomunati da una personale riflessione sul potenziale esoterico, spesso obliato, dell’immagine”.

Il complesso tentativo dei due creatori può sintetizzarsi come evocazione di una metafisica delle immagini e della luce, protagonisti gli occhi e la loro capacità di farsi impressionare. Invito subliminale è ad abbandonarsi,  disobbedendo ai sensi intorpiditi dalla civiltà del “troppo”,  frastornati dal cosiddetto horror pleni, dalla bulimia visiva.  Utilizzando una pellicola estremamente sensibile, costituita da grani di alogenuro d'argento molto grandi, i due  caratterizzano uno stile personale che restituisce un’immagine rarefatta, incorporea traccia in divenire. In questo caso espressione del desidero di dissolvere la propria identità assumendo nuovi connotati.

Morgan Menegazzo autore e regista è nato nel 1976. Dopo gli studi in Cinematografia compiuti al D.A.M.S. di Bologna, si è diplomato in regia presso la Nuova Università del Cinema e Televisione (NUCT) a Cinecittà. Mariachiara Pernisa  autrice, fotografa e montatrice, classe 1981, dopo la laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, si è diplomata in montaggio e fotografia presso l’Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma. 

Nel 2001 dall’ incontro di  queste due anime accomunate dalla stessa passione  è nato Hankgefmobility, un progetto multidisciplinare indipendente che comprende opere video, film e documentari, che sono stati distribuiti in sala, proiettati alla Cineteca Nazionale di Roma, alla Biennale di Hannover Up and Coming, al MART di Rovereto, trasmessi da emittenti televisive e network satellitari come RAI, Al Jazeera, Russia Today e selezionate da festival cinematografici nazionali e internazionali, tra cui Torino Film Festival, Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro, Haverhill Experimental Film festival, Experiments in Cinema.

Morgan Menegazzo autore e regista è nato nel 1976. Dopo gli studi in Cinematografia compiuti al D.A.M.S. di Bologna, si è diplomato in regia presso la Nuova Università del Cinema e Televisione (NUCT) a Cinecittà. Mariachiara Pernisa  autrice, fotografa e montatrice, classe 1981, dopo la laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, si è diplomata in montaggio e fotografia presso l’Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma. 

Spaziobianco – La Camera verde

Di Morgan Menegazzo e Mariachiara Pernisa

Mostra del cinema di Pesaro

Via Zongo 45

Dalle 18.00 alle 21.00

Ingresso libero sino al 26 giugno

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

bianco.png