Visualizza articoli per tag: JIHAD

PARIGI - Due jihadisti morti, sette arresti: questo il bilancio del blitz iniziato questa notte in un appartamento del quartiere parigino di Saint-Denis, operazione terminata poco fa senza che ancora si sappia se tra le vittime o i fermati vi sia il presunto "cervello" delle stragi di Parigi, Abdelhamid Abaaaoud.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA -  Nel mondo mussulmano avanza, senza soste, l’avanzata jiadista l’ideologia del califfato come un’onda anomala contro la quale non c’è più nulla da fare.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

Una vera “pulizia etnica”» afferma il direttore del progetto archeologico "Terra di Ninive", appena rientrato dal Kurdistan

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - “Non è una guerra di civiltà”; “Non vogliamo combattere contro l’Islam”; “Bisogna lottare contro chi stravolge la parola di Dio”: frasi che rimbalzano da un telegiornale all’altro, dalla bocca di un leader a quella di un altro, mentre il volume del terrore sale lentamente, inarrestabile.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Incredibile, ma vero. Mentre lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (Isil) sembra inarrestabile nella sua avanzata in Iraq, c`è qualche piccolo imprenditore che ha ben pensato di approfittarne, proponendo del merchandising dedicato al gruppo di estremisti.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

COMO – La notizia è rimasta sotto traccia. Ieri il ministro ticinese Marco Borradori, presidente della Regioni Insubria, ha decretato un ultimatum: “Governo e Parlamento del Canton Ticino hanno chiesto a Berna di bloccare i 54,9 milioni di franchi, 45,7 milioni di euro, di fondi di ristorno dei frontalieri in pagamento il prossimo 25 giugno finché non sarà applicata la mozione votata all'unanimità dai parlamentari italiani per cancellare la Svizzera dalla lista nera dei paradisi fiscali – incalzando - Non vogliamo trattenere i fondi fiscali dei lavoratori poiché rientrano in accordi internazionali. Ma chiediamo che siano depositati su un conto vincolato, finchè alle parole non seguano i fatti”.   

Pubblicato in Economia

bianco.png