Paolo Brama

Paolo Brama

ROMA - Innanzitutto il coraggio. Quello di portare in scena, in un teatro come quello di Tor Bella Monaca che ci permettiamo di definire – affettuosamente – di frontiera, una delle commedie più amate di Shakespeare. Opera di facile approdo solo in apparenza, anzi dotata di una complessità che si scorge soltanto ad uno sguardo approfondito, che si comprende solo attraverso il cimento.

ROMA - Le promesse, è forse pleonastico dirlo, vanno mantenute. O forse no, perché le cose importanti vanno comunque ricordate e ripetute, senza il timore di apparire banali. Luciano Marcuccilli, in maniera assai naturale ma tutt’altro che banale, mantiene le promesse, pur se in apparenza incolmabili, in questo suo album d’esordio.

ROMA - In un venticinque aprile sin troppo tiepido, come ormai se ne susseguono da anni senza che si riesca a restituire appieno il senso profondo e fondante di questa giornata, l’associazione “Musica per Roma” e l’Auditorium Parco della Musica dedicano un affettuoso omaggio alla memoria di Pierpaolo Pasolini, a novant’anni dalla nascita.

ROMA. Antonia Pozzi, poetessa, nacque esattamente cento anni orsono, a Milano, dove si spense nel dicembre del ’38 per sua stessa mano.

ROMA  -  “Caro signor padrone... la vita che menate è da briccone!” Con tale ardire temerario, in un vortice di lirismo ed irresistibile ironia, il servitore Sganarello – Leporello nella versione dapontiana –, al termine della sua cavatina si rivolgeva al padrone, Don Giovanni, nella versione operistica di Wolfgang Amadè Mozart.

Venerdì, 28 Ottobre 2011 21:11

“Alice”. Il nuovo libro di Judith Hermann

ROMA - Tra le varie qualità di Judith Hermann, scrittrice apprezzata quanto prolifica, giunta alla sua terza fatica letteraria, vi è l’innata capacità di parlare, con leggerezza quasi disarmante, dei grandi temi della vita. A partire dalla vita stessa, passando per l’amore, arrivando quindi alla morte, presenza che ghermisce questo libro dall’inizio al termine.

Martedì, 26 Luglio 2011 10:09

Ciao Amy. Un ultimo saluto. Stop

ROMA - Aveva un talento raro, prezioso, purissimo. Impossibile da descrivere e da definirsi a parole. Stop.

ROMA - Appuntamento all’insegna del metissage musicale questo concerto alla Iuc (Istituzione universitaria dei concerti della Sapienza) “Rag, blues... e altre storie”, ad opera dei fratelli Pieranunzi – Enrico e Gabriele – assieme ad Alessandro Carbonare.

Mercoledì, 20 Aprile 2011 19:15

Arte. Massimo Fedele in mostra a Via Margutta

ROMA - Interessante davvero questa mostra in collaborazione con la Galleria Fondaco di Roma e in esposizione da Babette, accogliente locale situato in Via Margutta, luogo che, a proposito di arte e pittura, evoca scenari di tradizione e suggestione.

ROMA - Evento degno di nota e meritevole di appassionate lodi questo spettacolo realizzato dalla compagnia “Borgogni, Fedele, Lorimer”; “Serata Campanile”, un recital su testi del grande scrittore nostrano a partire da un’idea di Salvo Bitonti.

Pagina 1 di 2

bianco.png