Lunedì, 14 Luglio 2014 20:41

Nastri d’argento, il 15 luglio su Raiuno alle 23.15

Scritto da

TAORMINA - Il meglio del cinema italiano va in onda con i Nastri d’Argento, il 15 luglio su Raiuno (alle 23,15) dal Teatro Antico di Taormina. Con i sei premi assegnati quest’anno dai giornalisti al Capitale umano, Paolo Virzì ripete, un anno dopo a Taormina, lo stesso en plein di Giuseppe Tornatore.

Ma in un’ora di magazine, tra premi e interviste, ci sono duetti, emozioni, risate e applausi per molti personaggi popolarissimi anche in tv. Pif,  due Nastri e il Premio Hamilton Behind the camera –Opera prima tra le mani, avverte i registi ‘veri’ che ormai ha ‘scoperto’ il cinema e non intende mollare, Claudia Gerini dedica il suo successo e il Premio Nastri Cusumano per la commedia a Mariangela Melato e  Monica Vitti, Claudio Amendola con Marco Giallini e Edoardo Leo- i Premi Manfredi 2014- ricorda divertenti aneddoti su Nino che proprio a Taormina salutò il pubblico per l’ultima volta, sul palco con la moglie Erminia. Premio internazionale a Alice Rohrwacher e da Cannes il Nastro Bulgari per Asia Argento. Produttori dell’anno –premiati dal Presisdente di BNL-Grupppo BNP Paribas Luigi Abete-  la coppia Procacci Rovere e Rai Cinema per Smetto quando voglio di Sidney Sibilia.

Anche Carlo Buccirosso e Paolo Sassanelli con Giampaolo Morelli tra un premio e l’altro per la commedia dell’anno, Song’e Napule dei Manetti Bros, premiata anche per la canzone, accendono di applausi il Teatro Antico nella serata in collaborazione con Taormina Arte, realizzata dal Sngci con la regia di Giovanni Caccamo e condotta in prima persona da Laura Delli Colli, Presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani che assegna i Nastri, consegnati sul palco da tante altre “firme” del Direttivo Sngci, fin dal 1946. Premiati anche i migliori attori 2014: Fabrizio Bentivoglio e Fabrizio Gifuni per Il capitale umano e dal regista Ferzan Ozpetek per Allacciate le cinture (Nastro al miglior casting director, Pino Pellegrino) Kasia Smutniak e Paola Minaccioni.

A Taormina anche il Nastro speciale per il miglior esordio alla regia in corto a  Stefano Accorsi, autore di Io non ti conosco prodotto da Yoox Group di Federico Marchetti. Passerella e interviste, grazie a Porsche, Persol, Wella, Falconeri, partner di quest’edizione, anche per Pierfrancesco Favino, Claudio Santamaria, Personaggio dell’anno Anna Foglietta, Valeria Solarino

A decidere i vincitori è stato il voto dei giornalisti cinematografici iscritti al SNGCI –oltre cento anche quest’anno- che organizzano come sempre con il sostegno istituzionale di MiBACT -Direzione Generale per il Cinema, main sponsor BNL Gruppo BNP Paribas- i premi assegnati fin dal 1946 al meglio del cinema italiano. 

Lo speciale – con la cronaca della premiazione- è stato girato a Taormina dove i Nastri sono stati realizzati dal Sindacato con il sostegno istituzionale di Regione Siciliana- Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, Sensi Contemporanei, DPS, Sicilia Film Commission e andrà anche in onda all’estero grazie a Rai Italia

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Mamma è tante cose

Cos’è una mamma?  Per chi non l’ha avuta è una stella. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]