Venerdì, 24 Febbraio 2017 12:28

Teatro Marconi. “Per sempre malgrado tutto”. Recensione

Scritto da

Un atto unico di settanta minuti che volano via veloci.Ognuno troverà una parte di sé nei due protagonisti, nelle loro parole e nei dubbi che l’amore porta con sé

ROMA - Tutto quello che avreste voluto sapere sulla vostra storia d'amore e non avete mai osato chiedere. Pino Insegno e Alessia Navarro sono i protagonisti della divertente e spumeggiante commedia Per sempre Malgrado tutto in scena al teatro Marconi di Roma. 

Una commedia in cui gli attori non indulgono in attese e silenzi, ci sono parole animate dalle splendide voci dei protagonisti (La voce di Pino, superati i cinquanta anni, ha assunto i toni di una magnificente profondità) che aderiscono perfettamente alla loro fisicità, alla loro ironia e comicità. Si rincorrono come particelle impazzite d’amore, sviscerano emozioni, ricordi, desideri, mettono a nudo se stessi mantenendo quel tono ironico capace di rendere ogni passione sopportabile. Ognuno troverà una parte di sé nei due protagonisti, nelle loro parole e nei dubbi che l’amore porta con sé, un amore in agrodolce come lo definisce Pino Insegno.

Un atto unico di settanta minuti che volano via veloci. E se da una parte c’è la maestosa voce di Insegno a primeggiare, nel versante femminile, Alessia Navarro emerge grazie alle sfumature mimiche, un viso che racconta senza parlare, uno sguardo che incendia e al contempo accarezza, non lo spettatore ma Pino Insegno (uomo) per il quale si finisce per parteggiare nella speranza che non venga divorato dall’ira femminile. 

L’amore incanta ma spaventa, è necessario essere coraggiosi per viverlo perché ne vale sempre la pena, sembra essere questo il messaggio di Per sempre Malgrado tutto.

In scena fino al 26 febbraio

Per Sempre Malgrado tutto

di Pino Insegno e Alessia Navarro

Con Pino Insegno e Alessia Navarro

regia Alessandro Prete

aiuto regia Valentina Morgia

disegno luci Marco Laudando

tecnico del suono Tiziano Stampete

scenografia Sara Santucci

amministratore Antonio Cocciardi

foto Azzurra Primavera

Teatro Marconi

viale Guglielmo Marconi 698e

dal 21 al 26 febbraio

dal martedì al sabato ore 21.00

mercoledì e domenica ore 17.30

Biglietti

Intero 24€ Ridotto 20€ Under 25, 8€

 

Sam Stoner

Scrittore

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Malinconia

Come fiocco di neve inatteso... La malinconia cade dentro la finestra.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Capitana oh mia Capitana

Quando un giorno sentiremo cantare le onde del mare. Vedremo nella sua profondità le storie di vita di chi lo ha attraversato. 

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Andrea Camilleri, “contastorie” per sempre

Andrea Camilleri se ne è andato, a 94 anni,  mentre un suo racconto, l’ennesimo, era appena uscito in libreria e mentre si era appena spenta l’eco televisiva dell’ottava replica del...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Leggere i dati sull’economia. La storia dell’ESM raccontata dall’interno. Sovran…

Pochi giorni fa è stato diffuso dall’ESM, uno degli enti che è stato protagonista assoluto della storia economica contemporanea, un libro che ripercorre quanto avvenuto negli ultimi anni. Safeguarding the euro...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]