Giovedì, 11 Maggio 2017 17:45

Teatro Quirino. “Night Garden”, strabiliante. Recensione

Scritto da

ROMA - Strabiliante. È il solo aggettivo per descrivere la messa in scena di Night Garden al Teatro Quirino di Roma. L’americano Anthony Heini, fondatore  della compagnia Evolution Dance Theatre, ha creato una nuova  tecnica che rivoluziona il rapporto con il palcoscenico, una fusione di scienza e arte che da vita a uno spettacolo unico ed emozionante.

 I ballerini/acrobati compiono evoluzioni straordinarie usando non solo il proprio corpo ma anche oggetti e tute particolari che, abbinati a un uso inconsueto delle luci, creano mondi fantastici che catapultano lo spettatore nel proprio immaginario favoloso. I bambini emettono urla di stupore, gli adulti si meravigliano regredendo in quel mondo infantile, giocoso e spensierato che una volta, da piccoli, frequentavano.

Forti le assonanze con il Cirque du Soleil, anche se la Evolution Dance Theatre riesce a tracciare un  percorso personale di ricerca e innovazione. L’illusione, come si trattasse di uno spettacolo di magia, è assoluta protagonista grazie alla perfetta coordinazione e all’inventiva sconfinata di questa compagnia. Anche quando il palco è illuminato a giorno non si riesce a comprendere come alcune scene siano state realizzate, la sola risposta che affiora è ‘prodigio”. Tornare alle origini, meravigliarsi increduli, diventa la più dolce ed esaltante delle esperienze. Senza dimenticare che in questo spettacolo si ride, perché il mondo onirico ricreato attinge al fanciullo che è in noi, il quale desidera solo essere felice, come accade nelle due ore della messa in scena.

Night Garden

10 e 11 maggio 2017

Teatro Quirino

Botteghino 06.6794585

Emai: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

Regia, coreografia, effetti luce: Anthoni Heini

Assistente alla regia: Nadessja Casavecchia

Ballerini: Anthony Heini, Nadessja Casavecchia, Chiara Morciano, Carim Di Castro, Chiara Verdecchia, Laviania Scoot, Simone Giancola,Daniele Del Baldecca

Direttore tecnico, luci: Mimmo L’Abbate

Sam Stoner

Scrittore

bianco.png