Mercoledì, 26 Luglio 2017 15:03

Teatro Marconi. “Un amore da favola … ma una vita di merda!”. Fa morir dal ridere

Scritto da

ROMA - Anna (Valeria Monetti) e Marco (Alessando Tirocchi) convivono da anni con grandi sacrifici, svolgendo lavori precari che portano stipendi ridotti all’osso. Nonostante questo, scelgono comunque di sposarsi, ma ecco che cominciano i problemi. Uno su tutti: quanto costa un matrimonio? Soprattutto con una famiglia numerosa come la loro. Poi arriva l’idea: eliminare tutti i parenti per evitare di doverli invitare.  Riusciranno nell’impresa? Pochi soldi e troppi parenti sono gli elementi base di questa commedia cinica, irriverente e piena d’amore.  

Il testo di Pietro di Blasio – che è anche regista -  è agile, veloce, ricco di battute originali e, soprattutto, animato da due fuori di testa dotati di grande talento. Si ride molto in “Un amore da favola ma una vita di merda!” grazie al trasformismo dei due protagonisti che interpretano tutti i personaggi (la suocera, il Wedding Planner, il migliore amico di lui e la migliore amica di lei) donando a ognuno una caratterizzazione comica esilarante. 

Tirocchi si conosce soprattutto per le sue indimenticabili comiche in tv su Colorado o in radio. Si potrebbe dire che è nato per far ridere, gli basta un lieve movimento del viso per far partire la risata, ha dei tempi comici da record mondiale. Far ridere senza forzature, donare a una battuta sfumature infinite, spiazzare lo spettatore è raro.

Valeria Monetti non è da meno. La sua intesa con Tirocchi è perfetta. Un tale trasformazione da brava ragazza a trucida “borgatara”, non si vedeva da tempo. 

Stasera l’ultima replica al Marconi.

Un amore da favola... ma una vita di merda

scritto e diretto da Piero di Blasio

con Valeria Monetti e Alessandro Tirocchi

Con la partecipazione in voce di Barbara Foria

Elementi scenici di Fabrizio Del Prete

Grafica Felice Lungo

Prodotto da A.M.O. srls (Attori Momentaneamente Occupati)

Un ringraziamento speciale alla scuola MTDA di Fiumicino

Teatro Marconi

viale Guglielmo Marconi 689 e

25 e 26 luglio ore 21.00

 

Biglietti. Intero 16€ - Ridotto 13€

Sam Stoner

Scrittore

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]