Domenica, 30 Luglio 2017 13:01

Taormina. E’ tornato il Premio Cinematografico delle Nazioni

Scritto da

TAORMINA (nostro inviato) - Tiziana Rocca e Michel Curatolo hanno restituito al mondo del cinema il Premio delle Nazioni, creato dal rimpianto Gian Luigi Rondi, decano dei critici e presidente dei David di Donatello.

La fanfara dei bersaglieri, la splendida madrina  Ilaria Spada, hanno dato la stura ad una serata  accompagnata da brani di colonne sonore interpretate  dall’Orchestra Sicula.

La cerimonia è iniziata con la sempre affascinante Carol Bouquet, che in Italia ha trovato registi come Fellini, Monicelli e Özpetek ( poi premiato da Claudio Masenza)  e  in Sicilia radici elettive che le hanno dato il riconoscimento alla sicilianità-premio La Botte, per il passito di Pantelleria da lei prodotto. A conferirle l’onorificenza  Eligio Giardina, sindaco di Taormina e il regista di “The other me” Sotiris Tsafoulias .

Lo sceneggiatore polacco, che si sente totalmente italiano , Wieslaw Saniewski ha ricevuto il premio da Castiglione, calcando il palcoscenico poco prima del famoso sommellier uruguaiano Charlie Arturaola. 

Salvatore Borsellino, fratello del compianto Paolo , sul palco insieme al sindaco di Messina Accorinti,   è stato protagonista della parentesi di solidarietà della serata : una quota del ricavato della manifestazione é andata a favore del suo movimento Agende Rosse, che da anni lotta contro la mafia.

L’attesissimo Gérard Depardieu,protagonista di una masterclass presso l’NH Hotel, riallacciandosi a Borsellino, ha mostrato il suo disprezzo verso la mafia, etichettandola come cosa”ridicula”, prima di divertire il kolion e la platea del Teatro Antico con la sua simpatica ed imprevedibile esuberanza.

La casa farmaceutica MSD ( nota negli Stati Uniti come Merck & co) è stata premiata per il documentario “Hep C free” del premio oscar Cynthia Wade, per l’impegno contro l’epatite C , svolto attraverso la creazione di una cura molto importante.

Gina Lollobrigida , mancata star della serata per lievi problemi di salute,il prossimo febbraio a Los Angeles  otterrà la sua Stella sulla Walk of Fame dalla Hollywood Chamber of Commerce di Los Angele. 

Ad anticipare l’evento un cocktail vip all’ hotel San Pietro ed ad allietare il post-manifestazione l’esclusiva cena super vip all’ Excelsior Palace Hotel di Rosella Ponte.

Il Comitato d’Onore Premio Cinematografico delle Nazioni, presieduto da Claudio Masenza è costituito da: Domenico Coco, Console per la Sicilia dell’Azerbaijan; Michel Curatolo, Presidente di evenTao; Lucrezia Lorenzini, docente Università degli Studi di Messina; Katia Morgante, Gazzetta del Sud; Jacopo Mosca, Festival programmer; Chiara Nicoletti, giornalista; Franz Riccobono, Storico e critico d’arte; Tiziana Rocca, Presidente di Agnus Dei; Umberto Rondi; Tony Zermo, giornalista.

Il Premio Cinematografico delle Nazioni – sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo – e con il patrocinio della Città Metropolitana di Messina, il patrocinio Comune di Taormina e il patrocinio di ANICA, è prodotto da Agnus Dei di Tiziana Rocca e da evenTao di Michel Curatolo, coprodotto dal Festival Belliniano.

Gianmaria Tesei

Attore, giornalista

www.dazebaonews.it

bianco.png