Mercoledì, 11 Settembre 2019 10:58

“Una ragazza per il cinema” 2019, trionfa la sarda Iris Mulas

Scritto da

TAORMINA - “Una ragazza per il cinema”, manifestazione che unisce beltà a talento artistico, ha visto il trionfo della splendida sarda Iris Mulas (numero di gara 87), dopo l’affermazione nello scorso anno della bellezza e doti della catanese Naomi Moschitta.

L’evento dei patron Antonio Lo Presti e Daniela Eramo (patrocinato dalla Regione Siciliana, Assessorato turismo e spettacolo nella persona di Manlio Messina e con la presenza del sindaco di Catania Salvo Pogliese) ha visto concorrere 100 ragazze provenienti da tutta Italia ,e non solo.Dopo 400 selezioni che hanno coinvolto cinquemila aspiranti all’alloro finale che proietta (accade anche con la sola partecipazione) verso il mondo dello spettacolo e soprattutto del cinema, come affermato anche dalla madrina dell’evento Lucia Sardo(indimenticabile la sua interpretazione ne “ I cento passi”).

Naomi Moschitta - che ha condotto insieme al direttore artistico Ernesto Trapanese la serata che ha visto le ragazze esprimere le loro qualità artistiche mediante monologhi, danza e perfomance canore - ha dato la fascia a chi si è distinta per bellezza unica e grande talento, quale Iris Mulas, tra l’altro vincitrice della fascia “Ragazza Wella”, già messasi in luce lo scorso anno con il conseguimento di quattro fasce e una borsa di studio dalla scuola Actor’s planet. Borsa bissata quest’anno da parte di Studio cinema, scuola di cinematografia del presidente della giuria tecnica Pino Pellegrino, importantissimo casting director nazionale. 

Lo stesso Pellegrino ha assegnato altre due borse alla vincitrice della serata talento Stefania Ungureanu e Naomi Moschitta, che è anche stata elemento della suddetta giuria tecnica composta inoltre da Franco Battaglia (guru della moda che dirige l’Agenzia ”The One Model”), Leon Cino (coreografo noto anche per “Amici”); Pablo Gil Cagnè (grandissimo visagista delle star); gli attori Alfio Sorbello e Andrea Scarduzio ;Marco Vurru Direttore Marketing Wella Italia ; Daniela Mascari “Primadonna”. 

Due significative masterclass con Pino Pellegrino e Pablo Gil Cagnè, assieme alle coreografie di Leon Cino - poi proposte nella serata finale con le ragazze in costume da bagno e in abito da sera - hanno scandito i giorni antecedenti il gala dell’8 settembre, svoltosi al teatro Antico di Taormina, con la conduzione della showgirl Elisabetta Gregoraci e del direttore della testata “Nuovo” Riccardo Signoretti .

Il violinista Valentino Alessandrini, noto in tutta Europa per le sue perfomance, si è esibito per l’uditorio, con i ballerini Arianna Occhipinti e Daniele Sciarrone.

Il comico Dado ha regalato tanti momenti d’ilarità e ironia al pubblico, che ha ascoltato con coinvolgimento Mameli cantare i successi che stanno segnando la sua giovane e brillante carriera. Lo stesso Mameli ha ricevuto una targa premio (realizzata da Michele Affidato, come tutti i premi) , prima che il sardo Francesco Locci (Fashion Squad Agency) ricevesse , con pieno merito, il titolo di miglior di agente regionale del 2019 a suggellare il successo di Iris Mulas.

Tra le altre partecipanti, solo per citarne alcune, si sono distinte per eminenti doti di grande bellezza, carisma e per sicure qualità artistiche la marchigiana Ilaria Tiberi (“Ragazza Non solo eventi Groups”), la sarda Serena Caredda(“Ragazza Spettacolo”),la parmense Giorgia Cassi,la napoletana Lorena Tonacci(“Ragazza Make Up Gil Cagnè”,” Ragazza Primadonna”, “Miss delle miss”, ossia ragazza più votata dalle stesse partecipanti), la lombarda Aurora Larghi (“Ragazza Jean Klebert”) la calabrese Sara Mendicino (“Ragazza Capo dei Greci”), la padovana di origine rumena Stefania (Parascheva, che è il suo secondo nome) Ungureanu(“Ragazza nuovo tv” e “Ragazza talento”), l’ostiense Ginevra Pianelli (“Ragazza Guess” e terza classificata assoluta) , la velletrese Aurora Filitti, le sicule Francesca Guerrera, Giuliana Verona (“Ragazza regione siciliana”) e Jaira Giuffrida (“Ragazza luxury Mikasa”), la russa Michelle Semionova.

Elenco fasce assegnate: 

Ragazza Regione Siciliana n. 39 Giuliana Verona, 19 anni, Sicilia; Ragazza Video Bank, n.17 Greta Malengo, 18 anni, Piemonte; Ragazza Miss delle Miss, n. 92 Lorena Tonacci, 16 anni, Campania; Ragazza Centro Messeguè n. 73 Gabriela Farinato, 19 anni, Sicilia; Ragazza Jean Klebert n. 97 Aurora Larghi, 17 anni, Lombardia; Ragazza Make Up Gil Cagnè, n. 92 Lorena Tonacci, 16 anni, Campania; Ragazza Primadonna, n. 92 Lorena tonacci, 16 anni, Campania; Ragazza Wella, n. 87 Iris Mulas, 16 anni, Sardegna; Ragazza Nuovo, n. 37 Angelica Perna, 17 anni, Toscana; Ragazza Nuovo Tv, n. 34 Stefania Parascheva Ungureanu, 17 anni, Veneto; Ragazza Guess, n. 88 Ginevra Pianelli, 17 anni, Lazio; Ragazza Studio Cinema, n. 80 Teresa Ferrari, 19 anni, Campania. Ed infine Franco Battaglia, ha scelto per Ragazze Moda tre finaliste così classificate: al 1 posto, n. 87 Iris Mulas, 16 anni, Sardegna; seguono la n. 86 Giulia Esposito, 15 anni Campania e la n. 88 Ginevra Pianelli, 17 anni Lazio.

 Altre fasce assegnate (nella serata talento):

Ragazza In Gambe vinta dalla n. 91 Rodica Molisteano, 18 anni, Marche; Ragazza “Fotogenia”, n. 73 Gabriela Farinato, 19 anni Sicilia; “Ragazza Spettacolo”, n. 84 Serena Caredda, 15 anni Sardegna; “Ragazza Talento, n. 34 Stefania Parasceva, 17 anni Veneto; Ragazza PVK, n. 9 Alice Ferrara, 17 anni Sicilia; Ragazza Capo dei Greci, n. 65 Sara Mendicino, 17 anni, Calabria; Ragazza Urbanart, n. 29 Rebecca Ruffinengo, 16 anni, Piemonte; Ragazza Kea Atelier, n. 73 Gabriela Farinato, 19 anni, Sicilia; Ragazza Miss Simpatia, n. 6 Martina Rossi, 22 anni, Toscana; Ragazza Sorriso, n. 37 Angelica Perna, Toscana

Gianmaria Tesei

Attore, giornalista

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]