Mercoledì, 01 Aprile 2020 10:58

#Io resto a casa. Cinecittà porta la sua didattica a domicilio

Scritto da

Cinecittà, il luogo dove i sogni prendono vita, non smette di essere un punto di riferimento dell’immaginario collettivo neanche ai tempi del Coronavirus.

Al contrario, gli Studios invitano a liberare la fantasia nel momento della necessità, trasformandolo in occasione di conoscenza per tutti: adulti, ragazzi e famiglie. Un momento, ad esempio, per imparare insieme nozioni di cinema, o conoscere i meandri dei mitici Teatri dove tanto grande cinema mondiale ha preso vita, e scoprire quali professionalità si celino dietro alla realizzazione di un film.

Se l’emergenza ci impone temporaneamente di non poter visitare il tempio del cinema italiano allora è il luogo tanto caro a Federico Fellini a raggiungere tutti nelle proprie abitazioni, grazie alla campagna social A casa con Cinecittàche due volte a settimana sui profili Instagram, Facebook (@Cinecittasimostra) e Twitter (@CinecittaSM) di Cinecittà si Mostra, l’esposizione permanente che permette al grande pubblico di visitare gli stabilimenti di Via Tuscolana, proporrà video illustrativi e materiali didattici da scaricare gratuitamente.

Post speciali, pensati dal Dipartimento educativo che tutto l’anno con personale qualificato anima percorsi, tour guidati e attività laboratoriali di Cinecittà si Mostra. Proprio come le iniziative portate avanti dal Dipartimento dal 2011 a oggi, i post sono pensati per far vivere Cinecittà come spazio attivo e dinamico, dove è possibile coniugare cinema, cultura, educazione e divertimento. Tutte le attività sono differenziate e pensate per le diverse fasce d’etàogni lunedì viene rilasciato un contenuto con materiali da scaricare rivolto a famiglie e ragazzi. Già disponibili tra i post pubblicati i contenuti dedicati alla Scenografia con un Crucipuzzle con cui misurare abilità e colpo d’occhio, e la scheda per capire come nasce uno Storyboard, pubblicata assieme a un aneddoto sull’infanzia del grande Martin Scorsese, che a Cinecittà ha girato il capolavoro Gangs of New York.

Questa settimana inizia con il materiale sul Totoro Garden, iniziativa ispirata al personaggio dello Studio Ghibli – amato in tutto il mondo-  che mira a sensibilizzare i ragazzi sui temi dell’ambiente, con utili istruzioni per diventare giardinieri provetti. Le prossime uscite prevedono: lunedì6 aprile – Alla scoperta del costume, 13 aprile - Ciclo Animazioni d’autore con contenuti tratti da uno dei cult di Hayao Miyazaki, La città incantata, 20 aprile - Set dressing con protagonista lo strepitoso set permanente della Roma antica di Cinecittà, e 27 aprile - Ciclo Animazioni d’autore con materiali sul film I 5 lionni, la raccolta di storie del geniale artista e illustratore Leo Lionni animate da Giulio Gianini.

Ogni venerdì,A casa con Cinecittà propone invece una serie di post video pensati per il pubblico adulto, vere e proprie pillole di didattica cinematograficaattraverso le quali scoprire la Fabbrica dei sogni, tra set e mostre ma anche il suo più celebre ospite, Federico Fellini. Il ciclo prevede già il video sulla nuova esposizione Felliniana – Ferretti sogna Fellini, lo straordinario omaggio creativo al maestro riminese da parte del suo scenografo, il grande Dante Ferretti. Le prossime uscite avranno come protagonisti: 3 aprile - Set permanente della Roma Antica, 10 aprile – Backstage, il tema della finzione e degli effetti speciali, 17 aprile – Viaggio nell’architettura razionalista tra Cinecittà e l’Eur, 24 aprile - Set permanente del Sottomarino, mentre per il 1° maggio è previsto l’identikit di Federico Fellini. Il primo video della serie è reperibile anche a questo link https://youtu.be/Xvyud80C0fg Tutti i filmati saranno infatti caricati anche sul canale YouTube ufficiale di Istituto Luce Cinecittà.

A rimarcare che Cinecittà si Mostra non dimentica quanto l’accessibilità sia importante, nel calendario delle uscite social è incluso un focus sul cinema accessibile in LIS, la Lingua dei Segni, previsto per mercoledì 1 e mercoledì 22 aprile, rispettivamente con i temi Felliniana e Architettura.

La programmazione delle attività didattiche è a cura di Barbara Goretti, Responsabile Cinecittà si Mostra e Dipartimento educativo. Le proposte sono ideate e realizzate in collaborazione con “Senza titolo” Progetti aperti alla Cultura

A casa con Cinecittà rientra tra le iniziative grazie alle quali Istituto Luce Cinecittà aderisce con tutti i suoi siti e piattaforme social (a partire dal sito dell’immenso Archivio Luce e al sito di informazione CinecittàNews) alla campagna nazionale #IoRestoaCasa, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo (Mibact), per portare nei giorni dell’emergenza, dentro alle case di tutti gli italiani, una grande offerta di contenuti video, testuali, iconografici, dedicati a cultura, spettacolo, informazione e didattica.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Auriscicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il supporto tecnico”

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]