Giovedì, 01 Aprile 2021 17:12

“Primo Piano – Pianeta Donna”. “Sul più bello”, un’opera prima che tocca corde universali

Scritto da

“Sul più bello”, opera prima di Alice Filippi racconta di Marta, una ragazza di diciannove anni che ha perso da piccola i genitori e soffre di mucoviscidosi, una malattia seria, più comunemente nota come fibrosi cistica che nelle forme più gravi colpisce organi vitali.

Per quanto fragile fisicamente e non bella, Marta è forte di animo e ama la vita, che sa affrontare con un ottimismo contagioso. Impiegata in un supermercato annuncia al pubblico le offerte con tale accattivante convinzione da indurlo a comprare con entusiasmo. Quando tuttavia conosce Arturo e s’innamora, il ragazzo più bello e più ricco di Torino, Marta a confronto con la realtà perde le sue sicurezze e sente di non poter competere con coetanee che hanno un sex appeal sicuramente più pronunciato del suo, eppure ha una tale forza e dignità interiore da riuscire affascinante …

Un film profondo, delicato, che pur con personaggi in età giovanile interessa qualsiasi stagione, perché tocca corde ataviche e universali che parlano della nostra sopravvivenza e della qualità del passaggio su questa terra, della capacità di apprezzare ogni istante come un dono, sapendo che ogni giorno potrebbe essere l’ultimo. Interpretato benissimo da Ludovica Francesconi, il film ha in quest’attrice il suo punto forte, per le sue stesse caratteristiche somatiche: carina ma non bellissima, soprattutto un tipo, dallo sguardo intelligente, spiritoso, che sa perfettamente interpretare l’ironia della sceneggiatura. In un’età in cui la perfezione estetica è il massimo del valore, il film ricorda che la bellezza è insita nell’atto stesso di vivere e nello spessore della nostra interiorità, ricorda la precarietà del nostro passaggio attraverso una condizione patologica che oggi, purtroppo, nelle popolazioni occidentali non è poi così sconosciuta. Una condizione che nel film appare ciò che solo può abbreviare un destino a tutti comune ma, invece di deprimerci, sprona a valorizzare ogni attimo.

Sul più bello (2020). Un film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi, Jozef Gjura, Gaja Masciale, Giuseppe Maggio, Eleonora Gaggero, Franco Ravera, Gianni Bisacca, Enrik Enge. Genere Commedia durata 90 minuti. Produzione Italia 2020. 

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

bianco.png