Domenica, 20 Giugno 2021 08:16

Pesaro film fest 57. “I cannibali” di Liliana Cavani (1969) sullo schermo domenica 20 giugno

Scritto da

Si proietta domenica 20 alla Mostra del cinema nuovo di Pesaro “I cannibali, terzo film di Liliana Cavani, giovane ancora alla ricerca d’ispirazione.

Qui prende a modello l’Antigone di Sofocle per raccontare una truce storia moderna: nella Milano dei nostri giorni una rivolta giovanile ha disseminato le strade di centinaia di cadaveri che la legge proibisce di raccogliere e seppellire.

 E’ uno stato capitalista tecnologico (“orwelliano” lo avrebbe definito Alberto Moravia che all’epoca era il critico cinematografico dell’Espresso e con lodevole pignoleria recensiva soprattutto i film che si prospettavano difficili da spiegare ai lettori). Anche i personaggi hanno i nomi della tragedia greca: Antigone è la giovane che vuole dare sepoltura al fratello contravvenendo alla legge e rischiando la vita, aiutata in questo dall’amico Tiresia, mentre il fidanzato Emone tenta di dissuaderla. 

Con un finale tragico il film dimostra l’empietà dello Stato moderno dittatoriale. Il lungometraggio non ebbe molto successo presso il pubblico nonostante l’augusto critico ne avesse scritto più che bene. Fra gli interpreti spiccano Pierre Clementi, Tomas Milian, e la nostra Delia Boccardo, bellissima.  Il cinema avrebbe, da allora, atteso Liliana Cavani a ben più impegnative prove d’autore.

DOMENICA 20-06-2021
ORE 21:00

TEATRO SPERIMENTALE - SALA GRANDE

EVENTO SPECIALE: LILIANA CAVANI

LILIANA CAVANI

I CANNIBALI

Italia 1970 , 95'

bianco.png