Sabato, 26 Giugno 2021 14:55

Pesaro Film fest 57. “The whitches of the Orient”, le insuperate pallavoliste campioni del mondo

Scritto da

Una straordinaria avventura collettiva, quella della squadra di pallavolo giapponese Nichibo Kaizuka, simbolo di un Paese in ricostruzione, che il regista Julien Faraut riporta alla luce con Les sorciéres des l’Orient,

Le streghe d’oriente come vennero soprannominate in relazione alla loro imbattibilità: 258 tornei vinti, un record rimasto tale.

Partendo dalle testimonianze delle giocatrici ancora in vita, ormai settantenni o ottantenni, accomunate da un’esperienza che ha creato un legame indissolubile, cinque di loro sono riprese mentre mangiano insieme rievocando la loro prima parte dell’esistenza, lanciata al superamento dei limiti, alla solidarietà e alla conquista  del podio più alto nel mondo dello sport. Affascinante ritratto della forza di carattere di persone sulle cui spalle gravava una pressione enorme: un modo per chiudere il ricordo della guerra e mostrare un nuovo volto del Giappone.

 Il documentario di Julien Jaraut racconta la loro ascesa a partire dal 1953, quando in una filiale della fabbrica tessile Nichibo di Kaizuka, cittadina vicino a Osaka, un gruppo di operaie  faticava dalle 8 del mattino e si allenava duramente fino a notte fonda sotto la guida del coach Hirofumi Daimatsu, un uomo soprannominato "il demone" , sopravvissuto alla giungla birmana durante la Seconda guerra mondiale. 

L’allenatore era determinato a creare il team più forte della nazione e le sottopose a un training durissimo e anche molto criticato: sessioni lunghe, esercizi stremanti, pugno di ferro. Tra il 1958 e il 1960, la squadra femminile Nichibo Kaizuka vinse ogni titolo a livello nazionale. Fece un tour di tre mesi in Bulgaria, Romania, Polonia, Cecoslovacchia e URSS. Si cimentò a Mosca nel campionato mondiale del 1962 e risultò prima al mondo.

In concorso alla Mostra del cinema nuovo di Pesaro

The whitches of the Orient

Regia di Julien Faraut.

Un film con Hirofumi Daimatsu, Yuko Fujimoto, Yuriko Handa, Sata Isobe, Masae Kasai.

Titolo originale: Les sorcières de l'Orient. Genere Documentario,

- Francia, 2021, durata 100 minuti. distribuito da Wanted

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

bianco.png