Lunedì, 16 Maggio 2022 09:22

Teatro de’ Servi. “Shakespeare per attori anziani” di Francesca Nunzi, diretto da Claudio Insegno

Scritto da

ROMA – Dal 12 al 29 maggio va in scena al Teatro de’ Servi lo spettacolo “Shakespeare per attori anziani”, scritto da Francesca Nunzi e diretto da Claudio Insegno.

Due attori di varietà, non più giovani, decidono di mettere in scena parte del repertorio shakespeariano, pur senza avere le risorse finanziare per avviare una compagnia teatrale vera e propria. Due leggii ai lati del palco, una scenografia fatta di sedie bianche e un fondale spoglio su cui vengono proiettate le luci, che cambiano a seconda del dramma in scena. Un uomo si rivolge al pubblico per presentare lo spettacolo, e svela la sua identità: è ‘pencil rebel’, la penna ribelle di Shakespeare. Lo spettacolo si fonda infatti su un’idea semplice ma buona: “the lost years”. Dal 1585 al 1592, come sanno bene gli appassionati di Shakespeare, del poeta si perdono le tracce. Durante quegli anni, – gli anni perduti – la penna ribelle sostiene di aver fatto danni, scrivendo opere di natura diversa dai drammi che conosciamo. Il primo sketch è quello di Romeo e Giulietta: anziani, lui sordo come una campana, lei con il bastone e il fiato corto. Entrambi con un principio di demenza senile. Gli amanti più famosi della storia non hanno mantenuto il loro legame romantico. Anzi, si tollerano a stento. 

L’idea di partenza è dunque chiara: varietà in salsa shakespeariana. Per la durata del primo tempo – tra sketch nonsense e battute, anche divertenti – funziona bene. Gli attori hanno buoni tempi comici e sono chiaramente in sintonia tra loro. Insomma, se fosse finito dopo la prima parte, sarebbe stato uno spettacolo di varietà godibile, con l’aggiunta di qualche verso shakespeariano. Il secondo tempo, del tutto evitabile, è stato un susseguirsi di sketch poco riusciti – in particolare la parodia de “Il mercante di Venezia” – e talvolta troppo volgari. Soprattutto, estremamente ripetitivi, tanto da annoiare – almeno, hanno annoiato me. Il signore alla mia sinistra rideva a crepapelle. 

La Bilancia Produzioni

presenta

SHAKESPEARE PER ATTORI ANZIANI

di Francesca Nunzi

regia di Claudio Insegno

con Francesca Nunzi e Marco Simeoli e con Daniele Derogatis

DAL 12 MAGGIO AL  29 MAGGIO

Da Martedì a Sabato ore 20; Domenica ore 17:30

Biglietti: € 24 euro

TEATRO DE’ SERVI E BIGLIETTERIA 

Via del Mortaro 22 (angolo via del Tritone) 00187

066795130

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

bianco.png