Martedì, 28 Febbraio 2012 14:36

"The woman in black". Storia di fantasmi con Daniel Radcliffe. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Gli ingredienti di The woman in black sono quelli classici di una storia di fantasmi: l’ambientazione nella tarda Inghilterra vittoriana, Arthur Kipps, ovvero un eroe introverso e in lutto, una casa vecchia, vuota e isolata, gli abitanti del villaggio superstiziosi ed ostili, un tragico passato da scoprire, e infine ovviamente dei bambini, che vedono cose che noi non vediamo e che si dirigono verso la finestra.



Il protagonista è Daniel Radcliffe, alias Harry Potter, che recita ingessato e intristito da una (recente) perdita ed è lontano dal mago che abbiamo imparato ad amare, ma che cionondimeno somiglia più a un ragazzo-padre dei nostri tempi piuttosto che un avvocato dell’inizio del secolo scorso. Ma probabilmente è la stessa sceneggiatura, praticamente immobile, chiusa intorno al suo stato d’animo e ai suoi occhi azzurri, che non gli dà modo di esprimersi diversamente. Ottimi invece sono Ciarán Hinds e Janet McTeer, che saranno gli unici amici che l’avvocato Arthur Kipps saprà farsi al villaggio.

Il film ci mostra dei paessaggi mozzafiato anche grazie alla proporzione di ripresa superwide, non comune nei film di genere, e tecnicamente è perfetto, ma ciononostante non si muove perchè è costruito solo per giustificare una carellata di trucchi che ci possano spaventare. E va detto che da questo punto di vista raggiunge il suo obiettivo, tanto che durante la scena del tum-tum dietro la porta credo mi si siano colorati di bianco una manciata di capelli.

The woman in black è il riadattamento di un libro di Susan Hill che è già stato utilizzato dal teatro, dalla radio e dalla televisione, ma che nonostante questo background non si allontana dalla trama di una normale puntata di Scooby-doo.






Scheda film

Titolo originale:
The Woman in Black
Nazione:
Regno Unito, Canada, Svezia
Anno:
2012
Genere:
Drammatico, Horror
Durata:
95'
Regia:
James Watkins



CAST ARTISTICO
Daniel Radcliffe ... Arthur Kipps
Ciarán Hinds ... Mr Daily
Janet McTeer ... Mrs. Daily
Liz White ... Jennet

CAST TECNICO
Diretto da James Watkins
Tratto dal romanzo di Susan Hill
Scritto da Jane Goldman
Costumi: Keith Madden
Fotografia: Paul Ghirardani
Montaggio: Jon Harris

Data di uscita. 2 marzo 2012



The women in black

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Mamma è tante cose

Cos’è una mamma?  Per chi non l’ha avuta è una stella. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]