Domenica, 18 Ottobre 2015 20:23

Festa Cinema Roma. Mistress America. Rivalità e delusioni

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

ROMA (nostro inviato) -   “E’ dura essere un faro di speranza per i meno dotati. E ti ritrovi solo”. E’ l’amara conclusione messa in bocca  a una delle due protagoniste di Mistress America, graziosa commedia di Noah Baumbach. Un film sulla competizione, della quale non sono scevri i rapporti uomo-donna.

Racconta di Tracy (Lola Kirke),  che vuole diventare scrittrice ed è dotata. Nel college di New York, dove si trova come matricola,  gareggia con i suoi scritti ma non riesce ad avere né l'accoglienza che sperava, ne il glamour fantasticato. Il ragazzo che le piace  scrive anche lui,  ma la loro amicizia frana in rivalità perché le preferisce un’altra, ovviamente meno intelligente e meno colta per evitare confronti.. 

A New York  Tracy conosce tuttavia Brooke (Greta Gerwig) sua  futura sorellastra – diventerebbero parenti  dopo il matrimonio dei loro rispettivi genitori – che la invita nella sua casa uso ufficio di Times square e la seduce con il suo stile di vita. Broke vuole aprire un ristorante a  Brooklyn e organizza una spedizione in macchina con due amici nella speranza di trovare chi le possa dare un po’ di soldi. Tracy e Brooke, fra alti e bassi, si ritrovano strette in uno scambio fraterno che, nonostante i reciproci fallimenti, le salva dalla delusione.

Divertente, narrato sul filo dell’ironia, ricco di gag argute, il film è stato applaudito dalla stampa e si conferma ulteriore buona pellicola, in questa festa popolare di livello

  • DATA USCITA: N.D.
  • GENERE: Commedia
  • ANNO: 2015
  • REGIA: Noah Baumbach
  • SCENEGGIATURA: Noah BaumbachGreta Gerwig
  • ATTORI: Greta GerwigLola KirkeMichael Chernus,Cindy CheungJoel GarlandShana Dowdeswell
  • FOTOGRAFIA: Sam Levy
  • MONTAGGIO: Jennifer Lame
  • PRODUZIONE: RT Feature
  • DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox
  • PAESE: USA
  • DURATA: 86 Min

Mistress America - trailer

 

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

bianco.png