Domenica, 25 Ottobre 2020 16:46

Festa Cinema Roma 15. Vince “Eté 85”, un film della selezione di Cannes

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il film vincitore della quindicesima edizione della Festa del cinema di Roma - “Premio del Pubblico BNL”, in collaborazione con il Main Partner BNL Gruppo BNP Paribas - è “Été 85” di François Ozon, vale a dire il più votato dagli spettatori fra i titoli della Selezione Ufficiale. Nel cast del film Félix Lefebvre, Benjamin Voisin, Philippine Velge, Valeria Bruni Tedeschi, Melvil Poupaud, Isabelle Nanty, Laurent Fernandez. 

Racconta di Alexis, che nell’estate del 1985 ha sedici anni e si trova in vacanza sulle spiagge della Normandia. La sua barca un giorno si ribalta e viene salvato dall’annegamento da David, uno sconosciuto che ha due anni più di lui. I due diventano amici e pian piano la loro relazione si trasforma in qualcosa di molto più profondo …

Tratto dal romanzo “La danse du coucou” di Aidan Chambers, che Ozon lesse, diciassettenne, proprio nell’estate del 1985, e che amò moltissimo, ripromettendosi di farne prima o poi un adattamento per il cinema. Été 85, avrebbe dovuto essere in concorso a Cannes se si fosse svolto il festival. 

Travolgente storia d’amore omosessuale tra adolescenti, in una ridente cornice marina, si tinge di suspense con toni da noir, che Ozon è abile a centellinare sin dall’inizio. Non manca l’elemento drammatico a trasformare la vicenda in una storia d’amore e morte e, tuttavia, questo lavoro è lontano dal toccare le vette di un film analogo, intitolato “La vita di Alice”, dove protagoniste erano due lesbiche, vincitore nel 2013 a Cannes della Palma d’oro.

Data di uscita:2021

Genere:Drammatico

Anno:2020

Regia:François Ozon

Attori:Félix Lefebvre, Benjamin Voisin, Philippine Velge, Valeria Bruni Tedeschi, Melvil Poupaud, Isabelle Nanty, Bruno Lochet, Laurent Fernandez, Aurore Broutin

Paese:Francia

Durata:100 min

Distribuzione:Academy two

Sceneggiatura:François Ozon

Fotografia:Hichame Alaouie

Montaggio:Laure Gardette

Musiche:Jean-Benoit Dunckel

Produzione:Mandarin Films, FOZ, France 2 Cinéma

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

Poesia

Ragazza di vita

Bellissima...  abitava nel suo corpo puro ma in egual tempo ingombrante nella sua sensuale pienezza. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

L'angolo dei classici

Opinioni

Rapporto Human Rights Watch sul Covid-19: “Chiunque trovi il vaccino deve con…

Rapporto Human Rights Watch sul Covid-19:  “Chiunque trovi il vaccino deve condividerlo"

Trasparenza, cooperazione globale e responsabilità per una cura alla portata di tutti. I governi dovrebbero massimizzare l'accesso al vaccino Covid-19 e garantirlo economicamente alle persone in tutto il mondo, ma altresì...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Lo schermo dell’arte. “Spit earth: who is Jordan Wolfson?”, documentario s…

Lo schermo dell’arte. “Spit earth: who is Jordan Wolfson?”, documentario su uno scultore dalla personalità complessa

Suo grande cruccio è non essere (ancora?) stato inserito alla Biennale di Venezia, ma Jordan Wolfson, è oggi uno degli artisti più controversi e famosi a causa di opere, inquietanti...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]