Venerdì, 15 Ottobre 2021 05:27

RomaFF16. Partenza convincente con “The eye of Tammy Faye”

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Parte la 16Festa del Cinema di Roma con “The Eyes of Tammy Faye” di Michael Showalter, protagonisti Jessica Chastain e Andrew Garfield.

Il film è basato sull’omonimo documentario del 2000 diretto da Fenton Bailey e Randy Barbato, che narrava le vicende dei telepredicatori Tammy Faye Bakker e Jim Bakker. Michael Showalter l’ha tradotto in un talentuoso biopic, con due attori bravi, fisicamente somiglianti alle icone originali e, con l’aiuto di un trucco sapiente, molto credibili anche nel passare degli anni.

Una storia dell’America anni ’70 e ’80, dove due giovani appartenenti alla Chiesa evangelica, Tammy Faye e suo marito Jim Bakker, coronarono il sogno americano del successo attraverso l’evangelizzazione dei fedeli dagli studi televisivi, fino a costruire un impero con il network satellitare Ptl (Praise the Lord) e un annesso parco dei divertimenti a tema, l’Heritage USA. Jim Bakker divenne un personaggio così in vista da essere contattato dal Presidente Ronald Reagan. 

Sua moglie Tammy fu un’affermata conduttrice, scrittrice e cantante con ben più di 24 album musicali. Riusciva a stabilire una forte empatia con il pubblico sui temi più accesi della società. Le sue opinioni morali divergevano da quelle di molti evangelisti, in particolare per la sua accettazione delle persone LGBT e il suo impegno verso i malati al culmine dell'epidemia di AIDS. 

I due lanciarono una serie d’investimenti, apparentemente volti a rendere la vita migliore ai seguaci e finanziatori, nella pratica spericolati e utili solo a impinguare il loro capitale. Jim Bakker megalomane e spregiudicato, fu coinvolto nella distorsione di fondi, evasione delle tasse, accusato di una condotta privata dalle ricadute penali, subì il pignoramento delle ricchezze e finì in carcere.  “The Eyes of Tammy Faye” evidenzia le contraddizioni dell’America reaganiana e non solo, mettendo  in primo piano il ritratto impietoso di una comunità evangelica repressiva, votata alla manipolazione dei più deboli e al denaro.

Data di uscita:N.D.

Genere:Biografico, Drammatico

Anno:2021

Regia:Michael Showalter

Attori:Jessica Chastain, Andrew Garfield, Vincent D'Onofrio, Sam Jaeger, Cherry Jones, Fredric Lehne, Louis Cancelmi, Gabriel Olds

Paese:Canada, USA

Distribuzione:The Walt Disney Company Italia

Sceneggiatura:Abe Sylvia

Fotografia:Michael Gioulakis

Montaggio:Mary Jo Markey, Andrew Weisblum

Musiche:Theodore Shapiro

Produzione:Fox Searchlight Pictures, Freckle Films, MWM Studios

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

bianco.png