Visualizza articoli per tag: letteratura

SAINT JUSTIN DU LOUP - “La camera azzurra” è un capolavoro di circa centocinquanta pagine scritto da George Simenon in brevissimo tempo: tra l’aprile e il maggio del 1963.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

PONTREMOLI - La premiazione è avvenuta ieri a Pontremoli, in Piazza della Repubblica, al termine di una votazione dall’esito incerto fino alla fine, che ha visto la vincitrice prevalere per una sola lunghezza (78 voti a 77) su Simona Sparaco  (in gara con Se chiudo gli occhi , Giunti).

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

“Chi vuole cercare non può accogliere nessuna dottrina”

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMA -  Lorenzo Becattini, autore delle 62 brevi e divertenti storie vere, mosaico toscano che compone “Il nostro primo iPad”, scrive nell’introduzione: “E se in politica si tornasse a usare l’iPad?

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

LONDRA – Janes Somers, quarantanovenne, rampante caporedattrice di una rivista londinese di moda, vedova senza figli, amante delle cose belle, ha ignorato il dolore dopo aver perso mamma e marito: guardare la morte in faccia richiede coraggio.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Giovedì, 09 Luglio 2015 11:06

Libri. Isola bisentina: la porta di Agarthi

ROMA - Difficile immaginare, percorrendo il lungolago di Capodimonte, che la piccola isola, che si scorge in lontananza, abbia rappresentato per gli etruschi il centro della loro civiltà.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

LONDRA – Janes Somers, quarantanovenne, rampante caporedattrice di una rivista londinese di moda, vedova senza figli, amante delle cose belle, ha ignorato il dolore dopo aver perso mamma e marito: guardare la morte in faccia richiede coraggio.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA - Ritorna in una nuova edizione un grande classico della letteratura inglese. Un capolavoro di minuziosa osservazione psicologica e di critica verso le storture della società.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

GENOVA -  Il 23 maggio 2013, giorno successivo alla scomparsa di Don Andrea Gallo, il Municipio Centro Est e il Comune di Genova ricevevano un appello-proposta: "Intitolate una piazza o una via nel centro storico al prete di strada".

Pubblicato in Diritti Umani

ROMA - Dopo il successo ottenuto a Roma (presso la libreria Arion Montecitorio e al Caffè Letterario di via Ostiense) e a Spoleto  (Palazzo Mauri, alla presenza dell’assessore alla Cultura, il premio Oscar Gianni Quaranta), il racconto “la madre” della giornalista Orietta Cicchinelli Edito da Ned, verrà  presentato l’1 luglio, dalle ore 19.30 all’interno del Festival Eutropia. 

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto