Alessandra Rinaldi

Alessandra Rinaldi

Blogger e scrittrice

Dalla Seconda Guerra Mondiale, al crollo delle Torri Gemelle, la Storia di un’Italia inedita, tra ballo e canto

Che la stampa applauda un’anteprima è un evento raro, ma è accaduto a Roma per l’ultimo film di Woody Allen

Un film coinvolgente,  sull’importanza dell’elaborazione di un lutto e di un trauma, anche con mezzi apparentemente estremi

ROMA – La “Pirandelliana”, tradizionale rassegna estiva dedicata al genio di Luigi Pirandello, è giunta ormai alla sua ventesima edizione e, grazie al talento della Compagnia teatrale “La Bottega delle Maschere”, magistralmente diretta da Marcello Amici, continuerà a incantare il pubblico romano fino al prossimo 7 agosto nell’affascinante cornice del Giardino della Basilica di Sant’Alessio che, anche quest’anno, la ospita.

ROMA – La nuova stagione del “Silvano Toti Globe Theatre” è iniziata con lo spettacolo “Lear. La storia”, magistralmente interpretato da Mariano Rigillo, con la regia di Giuseppe Dipasquale e la traduzione di Masolino d’Amico

ROMA  - Russell Crowe e Ryan Gosling, l’inedito duo destinato a riscaldare la nostra estate al cinema, avevano davvero una faccia da bravi ragazzi quando, dopo avere presentato “The Nice Guys”  a Cannes fuori concorso, sono arrivati a Roma, assieme al regista Shane Black e al produttore Joel Silver, per parlarci il questo nuovo film che li vede protagonisti. 

ROMA – Al Teatro Orione è in scena “Georgie, Il Musical – Love Story”, il nuovo musical tutto italiano che porta sul palcoscenico, con musiche e balli originali, la storia dell’eroina australiana del manga anni Ottanta, che ha colorato l’infanzia di molti di noi grazie a un anime ancora molto trasmesso.

ROMA – Si è tenuta ieri al Quirino, la prima dello spettacolo “Lei è ricca, la sposo e l’ammazzo”, di Mario Scaletta, con Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio e la regia di Patrick Rossi Gastaldi. Divertente commedia, liberamente ispirata al celebre film del 1971 di Elaine May, con Walter Matthau.

ROMA – Dopo il cinema horror, anche per quello d’azione si prospetta una rivoluzione destinata a stravolgerne completamente la percezione del pubblico: il protagonista e lo spettatore diventano un’unica entità in pellicole girate interamente in soggettiva, proprio come un videogioco.

ROMA – Si è tenuta ieri, al Teatro Vittoria, la prima dello spettacolo “Teresa la ladra”, tratto dal romanzo di Dacia Maraini e adattato per il teatro dalla stessa autrice, con la regia di Francesco Tavassi, le musiche originali di Sergio Cammariere, eseguite dal vivo dal gruppo “Musica da ripostiglio”, e la magistrale interpretazione di Mariangela D’abbraccio

Pagina 1 di 3

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077