Visualizza articoli per tag: cannes

Alcuni giorni fa il settimanale francese “Le Point” scriveva che la 73ma edizione del Festival di Cannes, prevista dal 12 al 23 maggio 2020, sarebbe stata annullata, anche se la conferma ufficiale l’avremmo avuta solo nella conferenza stampa convocata per il 16 aprile.

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto
Giovedì, 20 Febbraio 2020 14:28

Cannes 73. Il comitato di selezione

CANNES – Di seguito il comitato di selezione del fstival di Cannes 2020: Thierry Frémaux, Delegato Generale del Festival dei Cannes, Christian Jeune, direttore del Dipartimento Films e vice Delegato Generale, e Stéphanie Lamome, Conisgliere Artistico del Dipartimento Film (membro del Comitato di selezione da 10 anni hanno scelto il Comitato di Selezione del 73° Festival del Cinema di Cannes: Virginie Apiou, Paul Grandsard, Laurent Jacob, Stéphanie Lamome, Éric Libiot, Lucien Logette, Johanna Nahon, Guillemette Odicino, Caroline Veunac.

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto
Venerdì, 17 Gennaio 2020 11:12

Cannes 73. Spike Lee Presidente della Giuria

Il settantatreesimo Festival di Cannes si svolgerà dal 12 al 23 maggio 2020, il regista americano Spike Lee sarà Presidente della giuria. 

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in questa sua opera prima racconta una storia vera accaduta nel 1998, a Nalchik, capitale della Repubblica di Cabardino-Balcaria, nel Caucaso Settentrionale, dove nel 1991 lo stesso regista è nato.

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

CANNES -  “Il traditore”, film di Marco Bellocchio e unico italiano in concorso a Cannes,  ha per protagonista il famoso pentito di mafia Tommaso Buscetta, chiamato il “Boss dei Due Mondi”, quando nel 1984, estradato dal Brasile, tornò in Italia dove trovò una guerra sanguinosa per il traffico di stupefacenti scatenata da Riina e dal clan dei Corleonesi. 

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

CANNES – “Parasite”,  in italiano “Parassita” , è il film in concorso a Cannes del regista coreano Bong Joon Ho. Racconta di una famiglia di disoccupati composta di marito moglie, figlio e figlia, che vivono in un seminterrato dalle cui finestre  si vedono rifiuti e ubriachi pisciare per strada.

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

Premiato come miglior film alla quarta edizione del festival di Cannes, nel 1951, Miracolo a Milano diretto in quell’anno da Vittorio De Sica si rifà a  Totò il buono, il film che nel 1940 Cesare Zavattini aveva tratto da un favola, quella appunto di Totò il buono che nasce sotto un cavolo  e viene adottato da una vecchina che ben presto muore.

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

CANNES - Franz Jagerstatter è un personaggio realmente esistito:  contadino austriaco, obiettore di coscienza, per aver rifiutato di giurare fedeltà a Hitler fu ghigliottinato.

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

 

E’ stato consegnato a Luca Guadagnino ilNastro d’Argento Europeo che, per la prima volta a Cannes, ha celebrato quest’anno un compleanno speciale: i suoi primi trent’anni.  

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

CANNES - Ken Loach, due volte Palma d’oro - nel 2006 con Il vento che accarezza l’erba e nel 2016 con I, Daniel Blake – alla vigilia del suo ottantatreesimo compleanno torna al festival di Cannes con un film che affronta i problemi dei diritti sindacali del nuovo mondo, dal punto di vista non solo sociologico ma psicologico.

Pubblicato in Festival di Cannes
Etichettato sotto

bianco.png