Visualizza articoli per tag: coach

Ultimamente sento parlare in molte occasioni dell’importanza della trasparenza, come valore su cui basare relazioni professionali e personali. In una accezione che richiamano limpidezza e sincerità alla base della comunicazione.

Pubblicato in Coaching Cafè
Etichettato sotto

In una epoca in cui regna la frenesia, il caos e non mancano sollecitazione avverse, una virtù come la pazienza come può essere esercitata? Rimanere calmi di fronte ad eventi che hanno impatto, non sempre positivo, sulla nostra vita, può essere un vantaggio?

Pubblicato in Coaching Cafè
Etichettato sotto

ROMA - Qualche settimana fa, abbiamo condiviso la differenza fra sogno e obiettivo raggiungibile. Avere un obiettivo da raggiungere dà la direzione verso cui ci dobbiamo muovere, ma come arrivarci?

Pubblicato in Coaching Cafè

Come usare la mente per esprimere al meglio il proprio potenziale: la testimonianza degli sportivi e il concetto di sfida

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Un’iDEA tutta al femminile, un progetto fatto da donne e dedicato alle donne. Caterina Carbonardi, ingegnere e Business Coach, è l’artefice insieme a un gruppo di amiche di  iDEA, un  progetto che si propone, almeno per ora, come punto di aggregazione per donne che hanno voglia di condividere le proprie esperienze, le proprie informazioni e le proprie relazioni con altre donne.

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto

ROMA - Un’iDEA tutta al femminile, un progetto fatto da donne e dedicato alle donne. Caterina Carbonardi, ingegnere e Business Coach, è l’artefice insieme a un gruppo di amiche di  iDEA, un  progetto che si propone come punto di aggregazione per donne che hanno voglia di condividere le proprie esperienze, le proprie informazioni e le proprie relazioni con altre donne. Da questo progetto nasce l’evento‘Donna per le Donne’ che si svolgerà il 17 luglio presso la piscina dell’Aris Sporting Village di Acilia a Roma, alle ore 18.30. Abbiamo chiesto a Caterina di spiegarci come nasce il progetto iDEA.

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto

ULTIMORA -  La Rai pochi minuti fa ha precisato: "In Italia il canone ordinario deve essere pagato solo per il possesso di un televisore". Lo dichiara in una nota l'Azienda di Viale Mazzini. «A seguito di un confronto avvenuto questa mattina con il ministero dello Sviluppo Economico - si legge in una nota - la Rai puntualizza che non ha mai richiesto il pagamento del canone per il mero possesso di un personal computer collegato alla rete, i tablet e gli smartphone».

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Arriva  come un fiume in piena la relazione annuale del presidente dell'Agcom Corrado Calabrò  presentata oggi alla Camera dei Depuati. 

Pubblicato in Primo piano

bianco.png