Visualizza articoli per tag: Politica

ROMA - Tiene campo la parola crescita. Sentono odore di bruciato i tecnocrati dell’Unione europea, avvertono  che sempre più il rigore ,l’austerità senza il minimo intervento per lo sviluppo, affidando al mercato, di fatto, la direzione della politica economica e sociale trovano opposizione nei paesi dove la situazione è più difficile. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Le elezioni francesi sono diventate il passaggio più importante nella tormentata storia della crisi che, da più di tre anni, si è abbattuta sull'Europa. E non poteva che essere così.

Pubblicato in Il punto

ROMA - Non ci voleva molto a capire che il Pdl avrebbe aperto una offensiva contro Monti  battendo i pugni sul tavolo.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Le motivazioni depositate della sentenza della Corte di Cassazione con la quale gli ermellini hanno deciso di far celebrare nuovamente il processo di appello per Marcello Dell’Utri sono state una vera mazzata per i trombettieri berlusconiani, che avevano esultato il 19 marzo scorso. Una mazzata da cui difficilmente riusciranno a riprendersi.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - Berlusconi cerca di riprendere la scena. Sente il terreno franargli sotto i piedi . 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Ancora conti in tasca agli italiani. L’Istat sforna numeri a getto continuo, tutti negativi  per quanto riguarda le diverse componenti che rappresentano la situazione economica e sociale del Paese.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Il pareggio di bilancio in Costituzione, la crescita della disoccupazione, i tagli allo Stato sociale porteranno l’Europa al disastro se i cittadini non cominceranno una mobilitazione di massa radicale e senza respiro.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Una marea di scioperi, manifestazioni, presidi, assemblee, da Bolzano alla Sicilia, alla Sardegna, nei grandi e nei piccoli centri.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Se la situazione non fosse drammatica, nuova esplosione della cassa integrazione, con 99.722.546 ore registrate lo scorso mese, +21,63% rispetto a febbraio ,disoccupazione in aumento, tasse che colpiscono pesantemente i soliti noti,  la lettera inviata dal ministro Fornero ai sindacati invitandoli a un incontro per affrontare il problema degli esodati, potrebbe essere liquidata con un risata.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Il contrario di quanto predicava Gesù Cristo. La vita dispendiosa, le vacanze da sogno, la passione per gli yatch del Governatore lombardo renderanno più facile al cammello passare per la cruna di un ago

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png