Visualizza articoli per tag: etihad

 

ROMA - L'assemblea dell'Alitalia ha approvato il bilancio 2013 e l'aumento di capitale pari a 250 milioni di euro. Tuttavia la situazione non è ancora chiara sul piano degli accordi tra le parti sociali e, non ultimo, sull’esito del referendum che non ha raggiunto neppure il quorum, L’ex compagnia di bandiera ha precisato in una nota che gli accordi restano quindi validi anche senza raggiungimento del quorum, seppur la condivisione tra tutti i sindacati rimane un fattore ineludibile per il buon fine dell’intesa in corso con la compagnia emiratina Etihad.

Pubblicato in Economia

ROMA  - Ancora un colpo di scena in Alitalia. La vicenda si fa sempre più ingarbugliata. Infatti il referendum sugli accordi integrativi che comportano una riduzione del costo del lavoro, firmato da Cisl, Cgil, Ugl, Usb, non ha raggiunto il quorum. Su 13.200 dipendenti solo 3.500 hanno espresso il loro parere. Tra i 5400 addetti del personale navigante, piloti e assistenti di volo,  solo il 3% ha votato in 25 ore di seggi aperti.

Pubblicato in Economia

ROMA - Incredibile, ma vero. Prima i sindacati firmano l'intesa con l'azienda e poi, chissà per quali motivi, chiedono ai lavoratori di esprimersi in un referendum. Così oggi Filt Cgil, Fit Cisl e Ugl fanno partire la votazione dalle 16 di oggi fino alle 8 del 25 luglio sull'accordo sull'integrativo aziendale che contiene l'accordo sul contributo del lavoro.

Pubblicato in Lavoro
Mercoledì, 23 Luglio 2014 11:48

Alitalia, quando il sindacato vale due di picche

ROMA - La vicenda Alitalia Etihad continua ad avere dell'incredibile. Non ultima la lettera pubblicata sul Sole 24 Ore dal Segretario Generale della Cisl Raffaele Bonanni. Il noto esponente sindacale, parole testuali,  punta il dito sulle "contraddizioni e i ritardi culturali del sindacalismo italiano di fronte al cambiamento del nostro sistema economico".  

Pubblicato in Fatti & Opinioni

 

I sindacati firmatari non rappresentano il 50% + 1 dei dipendenti. Eliminata la 13ma al personale navigante

Pubblicato in Lavoro

ULTIM'ORA - Stando alle ultime notizie il fronte sindacale risulta ancora spaccato rispetto alla firma dell'accordo tra Alitalia e Ethiad. Questa volta però non è la Cgil ad opporre resistenza, visto che Susanna Camusso sembra aver fatto dietro front dichiarando la disponibilità della Cgil a firmare l'intesa, ma la Uil.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Mercoledì, 16 Luglio 2014 22:59

Alitalia. Il chiodo fisso, il costo del lavoro

ROMA - Il chiodo fisso. Questo è. Il chiodo fisso del costo del lavoro. In Alitalia un esempio quasi illuminante per tutti gli italiani. Dal 2008 ad oggi il costo del lavoro è diminuito del 25%. Circa diecimila lavoratori hanno perso la loro occupazione. Circa 3500 di questi non hanno avuto nemmeno riconosciuto il diritto pensionistico nonostante i sette anni di ammortizzatori sociali.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Airaudo (Sel): ‘Il governo  poteva chiedere ulteriori sacrifici alle banche’

Pubblicato in Economia

 

ROMA - Si riuniranno di nuovo alle 17 al ministero dei Trasporti, Alitalia e sindacati, per la stesura finale del contratto collettivo nazionale e il taglio del costo del lavoro, in vista dell'alleanza con la compagnia emiratina Etihad, la quale ha imposto delle richieste precise.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - In un'intervista rilasciata a Repubblica il ministro Maurizio Lupi afferma candidamente che "non si sta lavorando per comprimere i dipendenti ma, al contrario, per poter assumere molte altre persone tra la nuova Alitalia, Etihad e l'indotto. La riprova ce l`abbiamo sotto gli occhi". 

Pubblicato in Fatti & Opinioni

bianco.png