Giovedì, 21 Gennaio 2021 12:25

“PALMADORO – La grande storia di un piccolo cinema”. Recensione

Scritto da

Sembra una favola ed è invece una storia vera, quella che Corrado Giustiniani racconta nel suo “PALMADORO – La grande storia di un piccolo cinema”.

È la storia del Cinema Palma, fiore all’occhiello culturale non solo di Trevignano Romano, il borgo in cui si trova, ma di tutta la Regione (e anche oltre…), e della famiglia Palma che da 80 anni lo gestisce con cura, attenzione, amore.

Sentimenti trasmessi intatti di generazione in generazione: dal fondatore nonno Fabio, che nel 1939 rifiutò allettanti e vantaggiose proposte per trasformare la falegnameria di famiglia in un postribolo e preferì (anche per nostra fortuna) realizzare il cinema, al figlio Fernando, a suo figlio Fabio che ora sta passando il testimone al figlio Francesco.

Nelle 175 pagine del libro di Giustiniani la storia del Cinema Palma si intreccia a quella del borgo lambito dalle acque del Lago di Bracciano e a quella dell’Italia tutta, con la guerra, i bombardamenti, i successi e le sconfitte. E ancora, per rimanere nel tema più prettamente cinematografico, i premi internazionali, le rassegne, i festival. Un percorso culturale che venne temporaneamente interrotto nel 1957 da una tromba d’aria che distrusse la sala, nel 1985 complice il decreto legge “salva Berlusconi” - che permetteva alle emittenti private la messa in onda sul territorio nazionale di film - e adesso dalla pandemia. Ma, ora come allora, in attesa della riapertura, i lavori fervono insieme ai programmi di futuro sviluppo.

Dalla lettura del libro traspare quanto Corrado Giustiniani sia emotivamente coinvolto: non è solamente amico della famiglia Palma, ma è anche presidente del Trevignano Film Fest.

Il lettore può così venire a conoscenza di tante curiosità e tanti piccoli retroscena che hanno negli anni coinvolto gli innumerevoli ospiti delle rassegne proposte dal cinema Palma: da Michelangelo Antonioni a Michele Placido, Gianfranco Rosi, Erri De Luca, Carlo Verdone per fare qualche nome.

 “PALMADORO – La grande storia di un piccolo cinema”

Corrado Giustiniani 

Edizioni Sabinae, 

175 pagine, 

12 euro 

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

Scoprire emozioni

Vivo nel pensiero un viaggio immaginario mi porta a scoprire il mondo. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

C’è sempre un Simenon in libreria

C’è sempre un Simenon in libreria

Vai dal tuo libraio e ti senti chiedere: “Hai visto il nuovo Simenon?”  e ti mette in mano La fattoria del coupe de vague, un Simenon d’annata che Adelphi pubblica...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

L’emergenza Covid ha reso ancor più evidente di quanto non fosse sempre stato l’importanza della ricerca farmaceutica. Novartis, impegnata a scoprire nuovi farmaci è tra le prime aziende al mondo...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]