Sabato, 10 Aprile 2021 21:23

AN15, “Underdog”: giovani underground in cerca di identità

Scritto da

«Sono il non adatto. Sono il non inserito. Sono il non riuscito. Sono il non funzionale. Sono la fissità. Il non mutevole. Il non selezionato dalla natura. Il degenere. Il non resiliente. La pars destruens. Una bella e giusta guerra».

In “Underdog” di AN15 si racconta la cruda realtà di un gruppo di giovani che cercano la loro strada nella vita, senza volersi conformare ai dettami sociali precostituiti. Hansel è la protagonista del romanzo, e spesso è suo il punto di vista prediletto sugli eventi. Si assiste, alternativamente, a una forma di narrazione corale, spostando il focus sull’evoluzione degli altri personaggi che con lei costituiscono una variegata tribù di reietti postmoderni: Gina, Antonio, Arturo e Strange Boy.  In particolare l’attenzione dell’autrice si concentra sulla loro volontà di vivere con onestà intellettuale e con spirito rivoluzionario, senza soccombere alla manipolazione delle coscienze propria della realtà consumistica. Tutti artisti, di diversi ambiti, che aspirano a far fluire il proprio talento liberamente, senza vincoli o falsi miti.

Il romanzo è ambientato nell’hinterland milanese tra gli anni Ottanta e i Duemila e nelle più famose Capitali europee e internazionali – Berlino Londra e New York - che sono state, in quegli anni la terra promessa della sperimentazione musicale electro-wave e il territorio prediletto della nascente cultura underground dove i nostri underdog si muovono alla ricerca delle loro identità di ribelli e outsider. AN15 racconta i disagi, le perdite e la disillusione ma anche la passione e il coraggio di una generazione che si è trovata ad essere emarginata e incompresa in un contesto statico: «Noi siamo reietti, la minoranza, e ci buttano in mare, ci scaraventano fuori sui marciapiedi. A noi spettano gli anatemi! La latitanza! Finiamo sottoterra o, peggio ancora, murati vivi». Una generazione che vuole reagire al modello yuppie della “Milano da bere” opponendosi a questa dittatura sociale attraverso la promozione di un cultura poliedrica, a favore delle micro-identità glocal oltreconfine. 

SINOSSI DELL’OPERA

Antonio lascia la banlieue milanese per cercare successo a New York senza sapere l'inglese e con dieci euro in tasca, Hansel fa la tour manager assecondando i deliri di una rockstar, Gina seppellisce il suo compagno perdendo sé stessa e ritrovandosi tra i tasti del suo pianoforte. Insieme da quando i genitori li spediscono ancora bambini in un collegio estivo dall’aria carceraria, i protagonisti attraversano il mondo dell'arte e quello delle catene di montaggio, i sogni di successo e una vita fatta di stenti, le stragi del sabato sera, la droga e il vegetarianismo nella Milano da vomitare degli anni Novanta.

BIOGRAFIA DELL’AUTRICE

AN15 nasce negli anni del post-punk nell’Area Metropolitana di Milano. Frequenta il Liceo Artistico e abbandona l’Accademia delle Belle Arti di Brera per fondare il collettivo artistico Box Position (Milano art collective music writing contemporary underground) insieme a produttori musicali, musicisti, artisti e djs. Si dedica all’organizzazione di eventi musicali nella scena underground. Nel 2017 Habanero/Erga Edizioni pubblicano il suo primo romanzo “Gatti nei Sacchi di Plastica”. Per Algra Editore esce il suo secondo romanzo “Underdog”.

Casa Editrice: Algra Editore 

Genere: Narrativa contemporanea

Pagine: 264

Prezzo: 16,00 €

Contatti

https://www.instagram.com/a.n.1.5/?hl=it

https://www.facebook.com/boxposition

http://www.algraeditore.it/

Link di vendita online

https://www.algraeditore.it/narrativa/underdog/

https://www.amazon.it/Underdog-An15/dp/8893414015

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

La marea e l'amore

Il mio amore è come il mare immenso… 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]