Mirella Narducci

Mirella Narducci

Mercoledì, 30 Gennaio 2019 19:34

Io non mi sento niente

Ti ho abbracciato

mentre scalciavi

come un cavallo

impazzito.

Venerdì, 25 Gennaio 2019 11:55

Una volta è stata bambina

Esperienze private ricordi

di una donna bella

bloccata in una zona

di transito verso il nulla.

Domenica, 20 Gennaio 2019 18:11

Il coraggio di amare

Complessa, caparbia

persa nei diversi 

stati della mente...

Venerdì, 11 Gennaio 2019 19:54

Gli asini non volano...ma purtroppo parlano

Somari si diventa

non si nasce.

Giovedì, 03 Gennaio 2019 10:08

Auguri sotto l'albero

Il piacere di stare insieme

è questo che voglio.

Lunedì, 31 Dicembre 2018 15:29

Ci chiamano poeti

Noi poeti viviamo di sogni

ad occhi aperti.

Venerdì, 21 Dicembre 2018 10:46

La nonna e le favole

Le più belle storie

quelle raccontate

da una voce stanca...

Venerdì, 21 Dicembre 2018 10:41

Quando udrò il mio nome ... sarà amore

Sono una donna senza asilo

una gitana senza meta.

Giovedì, 20 Dicembre 2018 09:19

La poetessa del pianto

Non giudicare

da queste poche righe.

Venerdì, 14 Dicembre 2018 08:56

Il poeta

La cortina del pensiero

è scesa sui miei occhi

e ti vedo mio poeta.

Nella stanza vuota

piena solo dei tuoi sogni.

Fuori la vita s’è fermata

e la tua fantasia cerca

di volare, ma tu la fai

prigioniera in quei fogli

e come abile sarto

ne ritagli emozioni

e in un susseguire

di parole una, ad una

le scegli,le più belle

arrivano al cuore.

Ti esalti quando scrivi

la tua non è fatica

nasce dall’anima 

ed è subito amore.

Quell’amore malinconico

che cerca la solitudine

per non soffrire

ma sei il primo a gioire 

delle tue stesse rime

perché chi divide il tuo spazio

è solo lui...L’amore.

Mirella Narducci