Lunedì, 12 Dicembre 2011 13:36

Libri. “La base fisica della vita”: l'intuizione profonda comune a tutte le forme viventi

Scritto da

ROMA - "Perché tradurre per la prima volta in italiano "La base fisica della vita" di Thomas Huxley? La conferenza che il geniale autodidatta, poi professore di Storia Naturale alla Royal School of Mines, tenne nel 1868, in che senso può, circa centocinquant'anni dopo, essere d'attualità?

I contemporanei, soprattutto gli ambienti accademici vicini al potere ecclesiastico, lo disprezzarono, ma anche il più vasto contesto scientifico lo ignorò a lungo. Solo recentemente le sue idee, nella loro appassionata e anche, direi, poetica esposizione, tornano a esibire l'intuizione profonda circa la base fisica comune a tutte le forme viventi." (Dalla postfazione di Antonio Bianconi)


Scheda
Titolo: La base fisica della vita
Autori: Thomas H. Huxley, Antonio Bianconi
Curato da: Mattei P.
Traduttore: Brama Paolo
Editore: Superstripes Press
Data di Pubblicazione: 2011
ISBN: 8866830003
ISBN-13: 9788866830009
Pagine: 45
Formato: brossura
Reparto: Metodologia scientifica Scienza per tutti

bianco.png