Martedì, 10 Luglio 2012 16:46

Raffaella Fico scrive a Balotelli. Farò il test Dna, questo figlio è frutto dell'amore

Scritto da
Mario Balotelli e Raffaella Fico al tempo della loro love story Mario Balotelli e Raffaella Fico al tempo della loro love story

ROMA - «Così sia». Raffaella Fico ha scritto una lettera aperta al suo ex compagno Mario Balotelli, annunciandogli l'intenzione di non rifiutare il test del dna, rispettando il suo desiderio.

«Questo figlio lo desidero con tutto il cuore, e lo voglio perché non è un figlio arrivato per caso, ma è frutto dell'amore di due persone, e tu sai bene di che cosa parlo» ha voluto dire l'ex gieffina al calciatore, come si legge sul numero del settimanale Chi, in edicola da domani.  
«Era l'unico modo per riuscire a parlarti» ha proseguito la Fico, aggiungendo di conservare ancora «con affetto gli sms che tu hai spedito da Cracovia, nei quali ti dichiaravi felice per la
notizia che io ti avevo comunicato. Anche se i fatti della vita ci hanno separato - ha proseguito nella lettera - tu sarai un padre presente e responsabile, oltre che pieno di amore per la sua creatura». Infine una sorta di sconsolato appello: «Tu sai bene dove trovarmi, io sarò sempre disposta a parlare con te del futuro di tuo figlio. Di nostro figlio».

Correlati

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

David di Donatello. Emozionata Sofia

David di Donatello. Emozionata Sofia

Quella di Sofia Loren alla serata dei David di Donatello è stata un’apparizione di pochi minuti ma di grande effetto.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]