Giovedì, 21 Gennaio 2016 18:43

Open a door to Israel. Discovery, Experience, Connect

Scritto da

Dal 21 gennaio all'11 febbraio 2015 al Complesso del Vittoriano a Roma

ROMA - L'Italia e Roma sono state scelte da Israele per la prima mondiale di questa mostra che proseguirà in un tour che toccherà la Francia, gli Stati Uniti, la Cina, la Polonia, la Russia, il Giappone, l’Argentina e il Brasile. Un progetto voluto dal Ministero degli Affari Esteri di Israele e portato nel nostro paese dall’Ambasciata d’Israele in Italia con l’obiettivo di far conoscere Israele in tutta la sua bellezza e complessità.

Nove porte interattive concepite come una grande installazione multimediale che consentono ai visitatori di incontrare Israele con delle esperienze originali e con modalità indimenticabili. Ogni singola porta  che si apre presenta un aspetto o un settore diverso della società israeliana e di ciò che lo Stato di Israele ha da offrire. I visitatori potranno conoscere e fare esperienza con modalità uniche delle iniziative e dei progressi israeliani, della cultura, dei sapori, delle persone e ovviamente dei luoghi di Israele. 

Nella seconda parte del percorso lo spettatore viene invitato ad assistere alla proiezione di un filmato che racconta la storia del Paese, in uno spettcolo multimediale con uno speciale robot che condurrà il pubblico nella vita complessa, creativa e stimolante che si conduce in Israele.

Open-a door to Israel- Discover/Experience/Connect è realizzata con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri di Israele e dell’Ambasciata d’Israele in Italia e organizzata da Comunicare Organizzando con il coordinamento generale di Alessandro Nicosia.

bianco.png