Giovedì, 07 Luglio 2016 15:53

In Italia turismo è sempre più verde, la Toscana in testa

Scritto da

Per le vacanze non solo mare e montagna, sono sempre di più i turisti che cercano vacanze in campagna a contatto con la natura, tra agriturismi, masserie, vecchi mestieri ed antichi sapori

Le città si mostrano ogni giorno sempre più frenetiche, caotiche, inquinate ed invivibili, e forse è questo il motivo che spinge sempre più persone a cercare una fuga dalla metropoli attraverso una vacanza a contatto con la natura, in agriturismo, in masseria o in giro per i piccoli quanto splendidi borghi italiani. 

La campagna sembra infatti esercitare un fascino sempre maggiore sugli italiani, tanto che secondo alcuni dati di Agriturismo.it circa il 44% dei nostri connazionali è stato in agriturismo negli ultimi 5 anni, ma anche tra gli stranieri, che sempre più numerosi vengono nel nostro paese non solo per le città d'arte o per le splendide località balneari, ma proprio per visitare le nostre campagne.

La Toscana si conferma come leader del turismo green, ed è la regione preferita per questo tipo di turismo tanto da italiani che stranieri, seguita dall'Umbria, dal Veneto e dalla Sicilia.

Un giro d'affari di oltre un miliardo di euro quello del turismo green che oltre a portare introiti agli esercenti promuove un altro tipo di turismo, non selvaggio e di sfruttamento, ma lento e nel rispetto della natura.

Ma cos'è che attrae così tante persone e che le spinge a scegliere una vacanza green? Sicuramente la voglia di staccare dalla città, ma anche i magnifici paesaggi campestri che il nostro paese riesce ad offrire, la necessità di un contatto con la natura che vuole essere vissuta a 360° con passeggiate, escursioni, gite in mountain bike a cavallo e la voglia di riscoprire i sapori genuini che spesso si legano con questi territori, il mangiar bene ed il buon bere.

La Toscana ad esempio ha visto con il Chianti l'esplosione di un turismo enogastronomico, in cui al centro dei soggiorni vi è proprio il desiderio di scoprire i famosi vini di questa zona, i piatti tipici, il tutto a contatto di una natura tanto varia quanto straordinaria, fatta di dolci colline, colori e tramonti che sono diventati iconici in tutto il mondo.

Grande merito ha avuto per la promozione di questo tipo di turismo la Regione, la quale è da diverso tempo che lavora per la promozione di itinerari e offerte turistiche per il viaggiatore che vuole scoprire la natura, come il percorso attrezzato della Via Francigena o a diversi itinerari ciclistici che attraversono i diversi borghi, o ancora favorendo lo sviluppo di strutture turistiche green e sostenibili.

Promuovere il turismo, senza stravolgere il territorio, ma anzi valorizzandolo, questa la ricetta vincente della regione Toscana, di cui è uno splendido esempio il progetto del Toscana Resort Castelfalfi, che ha recuperato un enorme tenuta ed un borgo disabitato sotto le regole della sostenibilità, senza ulteriori cementificazioni, e conservando lo spirito, le strutture pre-esistenti e le atmosfere tipiche di quei luoghi, e che oggi promuove al suo interno un offerta turistica per assaporare la vita campestre toscana a 360°.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]