Giovedì, 17 Novembre 2016 17:49

L’Ente del Turismo egiziano ha presentato a Roma la nuova campagna promozionale “ThisisEgypt”

Scritto da

Il 15 novembre scorso lla conferenza stampa di presentazione del progetto sono intervenuti l’Ambasciatore egiziano in Italia, Amr Mostafa Kamal Helmym, il Chairman dell’Ente del Turismo egiziano al Cairo, Hisham El Demery, e il Direttore dell’Ente in Italia, Emad Fathy Abdalla, confermando l’impegno del governo e dell’autorità egiziana del turismo nel rilanciare il Paese come destinazione turistica. Erano presenti anche Cinzia Desidera, Fabio Massimo Cocaina e Chiara Tocci di Mindshare Italia che si è occupata della pianificazione media.

La campagna digital, presentata ai giornalisti e ai principali player del turismo ha messo in luce le principali attrazioni turistiche egiziane, che siano siti di interesse storico e culturale, di interesse artistico o meraviglie naturali. Le immagini ritraggono tutte le località più conosciute, da Luxor a Assuan, da Giza a Hurgha

La campagna realizzata da JWT Italia sarà presente sui circuiti televisivi delle metropolitane di Roma, Milano e Brescia, sui mezzi di trasporto pubblico di Roma e Milano, sulla stampa e sulle piattaforma online (tra i network coinvolti: Mediamond, Banzai, Manzoni, RCS, Piemme e Websystem).

“Siamo fiduciosi che la nuova campagna possa incoraggiare i turisti italiani a tornare in Egitto e gli operatori turistici ad investire maggiormente nel Paese” ha affermato il Direttore dell’Ente del Turismo egiziano, Emad Fathy Abdalla. Per noi questa rappresenta un’importante opportunità per rilanciare l’immagine del Paese in Italia e rassicurare i visitatori, invitandoli a non privarsi della possibilità di scoprire le bellezze storiche, artistiche e naturali della destinazione”.

L’Egitto, infatti è una delle nazioni più ricche di reperti archeologici del pianeta. Il Cairo, Luxor e Alessandria sono solo alcune delle destinazioni che chi è alla ricerca dei resti dell’antica civiltà egizia non può non visitare. Ma alle mete storiche si aggiungono le splendide località marittime che si affacciano sulle rive del Mar Rosso: Sharm El Sheik, Hurgada, Marsa Alam, El Quseir, Dahab sono tra le più apprezzate al mondo.

“Sono molti gli italiani che scelgono l’Egitto e soprattutto la riviera del Mar Rosso” ha aggiunto il Direttore dell’Ente del Turismo egiziano “tra le destinazioni più frequentate ci sono Marsa Alam, Hurghada e Sharm El Sheikh e Marsa Matrouh sul Mediterrano”.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]