Enogastronomia

Martedì, 11 Aprile 2017 12:13

Brexit: cala del 9% l'esportazione in UK

Scritto da

A pagare il conto piu’ salato della Brexit sono state fino ad ora le esportazioni di olio di oliva Made in Italy che, con l’esito del referendum, sono crollate con una riduzione record del 9%, dopo essere aumentate del 6% nella prima metà del 2016.

Nella borsa dei vini italiani salgono sul podio dei vini che hanno avuto il maggior incremento delle vendite nel 2016 il Ribolla gialla friulano (+31%), la Passerina marchigiana (+24%) e il Valpolicella Ripasso del Veneto (+23%).

“Modelli alimentari che cambiano. Continue sfide per il mondo agricolo”. È il tema della tavola rotonda che si terrà giovedì 6 aprile alle ore 11.00 a Maccarese in provincia di Roma, Castello di San Giorgio.

Si è svolto presso la Sala Cavour l’incontro organizzato dall’AIS sul Testo Unico del vino, alla presenza del Vice Ministro Andrea Olivero.

In gara 174 etichette provenienti da 17 regioni. Premiazione finale a Perugia sabato 1 aprile 2017

Per valorizzare la cultura dell’enogastronomia italiana nel mondo

Una buona notizia visto l'attuale inquinamento ambientale: una certificazione su ogni bottiglia del Vino Nobile di Montepulciano per attestare  l’impatto zero della produzione sul territorio d’origine.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]