Venerdì, 31 Gennaio 2020 11:53

Al Palazzo delle Esposizioni presentata la “Dispensa stellata”

Scritto da

Uno showcooking contro lo spreco alimentare firmata da Alessandro Circiello  e dedicato al riuso creativo delle eccellenze gastronomiche delle feste

 In vista della Giornata nazionale contro lo spreco alimentare, il Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP, ha invitato tutti a festeggiare ancora una volta l'inizio del nuovo anno all'insegna del gusto e del riciclo.

L’evento è nato con lo scopo di stimolare il consumo dei prodotti tipici del cenone o del pranzo di Natale anche “fuori stagione”, a distanza di quasi un mese, proponendo ricette gustose e originali, ideali per smaltire la dispensa, ma con creatività in base   alla normativa UE contro lo spreco alimentare.

L’iniziativa è targata “Enjoy the Authentic Joy": un progetto promozionale  che unisce tre consorzi agroalimentari per la tutela dei salumi DOP e IGP (Mortadella Bologna IGP, Salamini Italiani alla Cacciatora DOP, Zampone Modena IGP e Cotechino Modena IGP), cofinanziato dall'Unione Europea e rivolto al mercato italiano e belga. I Consorzi intendono insieme aumentare il livello di conoscenza e riconoscimento dei marchi di qualità europei e promuovere il valore aggiunto del prodotto in termini di autenticità, sicurezza, tracciabilità ed etichettatura garantita dalla tutela del marchio europeo attraverso le certificazioni DOP e IGP e rafforzare la competitività dei prodotti agroalimentari in Italia e Belgio.ing dedicato al riuso creativo delle eccellenze gastronomiche delle feste

Protagonisti dell’evento sono state le “stelle”: dello sport, della tv, della cucina, che si sono cimentate ai fornelli, che hanno creato ciascuno una  ricetta con i prodotti rimasti inutilizzati dopo le feste.

E’ stata un’occasione per evidenziare  le principali caratteristiche dello Zampone e del Cotechino Modena IGP, eccellenze della tradizione gastronomica italiana, ma anche per spiegare il valore prezioso della cucina povera, che trae ispirazione da concetti come il risparmio e il riutilizzo di ingredienti.

Ha condotto l’evento, Nicola Prudente.

Tra gli ospiti dell’evento, condotto dalla giornalista Rai Giuliana Palmiotta,  Massimiliano Rosolino, campione olimpico di nuoto a Sydney nel 2000 e mondiale a Fukuoka nel 2001, quattordici volte campione europeo appassionato di cucina, Lorena Bianchetti, giornalista, autrice e conduttrice di ‘A sua immagine’, programma di Rai Uno e  Valentina Persia, attrice, ballerina e comica italiana, volto di fiction di successo come ‘L’onore e il rispetto” e “Caterina e le sue figlie”.

Infine, è intervenuto Luca Falasconi, curatore del progetto 60 Sei ZERO promosso col Ministero dell'Ambiente, l'Università di Bologna - DISTAL e la campagna Spreco Zero. Falasconi è anche il coordinatore della Giornata nazionale di prevenzione dello spreco 2020.

A fare gli onori di casa è stato  Alessandro Ciriello, chef curatore del ristorante “Esposizioni”, attualmente protagonista di due rubriche televisive e Testimonial Unicef ‘Uniti contro la Malnutrizione’.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]