Mercoledì, 03 Febbraio 2021 17:50

Le eccellenze gastronomiche all'insegna del gusto e del riciclo

Scritto da

Giunta alla quarta edizione, "Dispensa Stellata" il 2 febbraio 2021 ha presentato uno showcooking dedicato al riuso creativo delle eccellenze gastronomiche delle feste

ll Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP, ha invitato tutti a festeggiare ancora una volta l'inizio del nuovo anno all'insegna del gusto e del riciclo. L’evento è nato con lo scopo di stimolare il consumo dei prodotti tipici del cenone o del pranzo di Natale anche “fuori stagione”, a distanza di quasi un mese, proponendo ricette gustose e originali, ideali per smaltire la dispensa, ma con creatività in base alla normativa dell’Unione

Europea contro lo spreco alimentare.

Protagonisti dell’evento sono state le “stelle”: dello sport, della tv, della cucina, che si sono cimentate ai fornelli, che hanno creato ciascuno una ricetta con i prodotti rimasti inutilizzati dopo le feste. Questo perché vi sono tradizioni che spingono alcuni   prodotti ad un consumo eccezionale, esclusivamente in alcuni periodi dell’anno, come le eccellenze legate alle festività: zampone, cotechino, torrone, panettone.

Quest’evento è stata quindi un’occasione per stimolare il consumo dei prodotti tipici del cenone o del pranzo di Natale anche “fuori stagione” proponendo delle ricette gustose e originali, ideali per smaltire la dispensa, ma con creatività, strizzando l’occhio ad una normativa Ue contro lo spreco alimentare, problema rilevante in quanto ogni famiglia italiana getta nella spazzatura cibo per un valore di 4,91 euro la settimana per un totale di 6,5 miliardi di euro.

Tra gli ospiti dell’evento, condotto da Beppe Convertini:, Massimiliano Rosolino, campione olimpico di nuoto a Sydney nel 2000 e mondiale a Fukuoka nel 2001, quattordici volte campione europeo appassionato di cucina., Elisabetta Gregoracci, bellezza mediterranea per antonomasia e una buona forchetta, Nicola Santini, docente, giornalista di costume, scrittore e personaggio televisivo, Luca Piretta, gastroenterologo e nutrizionista dell’Università Campus Biomedico di Roma che ha illustrato le propietà del Cotechino e dello Zampone Modena Igp e su come abbinarlio in modo sano e gustoso

A fare gli onori di casa è stato Alessandro Ciriello, chef curatore del ristorante “Esposizioni”, , stella della cucina contemporanea, attualmente protagonista di due rubriche televisive e Testimonial Unicef ‘Uniti contro la Malnutrizione’.