Visualizza articoli per tag: RICERCA

Scienziati britannici scoprono come aumentare significativamente l'efficacia di xentuzumab, un nuovo tipo di farmaco testato come trattamento contro il cancro al seno.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Un team di studiosi dell’Istituto di ricerca genetica e biomedica del Cnr ha descritto il ruolo chiave del gene c-MYC in un gruppo di pazienti affetti dalla sindrome di Cornelia de Lange e da patologie correlate, facendo passi avanti nella comprensione della malattia.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Individuata una strategia capace di correggere il difetto genetico della distrofia miotonica di tipo 1 (DM1). La ricerca è condotta dall’Istituto di biochimica e biologia cellulare del Cnr e dalla Gruppo San Donato Foundation, in collaborazione con l’IRCCS Policlinico San Donato, grazie ad un finanziamento della Fondazione Telethon.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Un gruppo di ricercatori degli istituti Cnr per la Ricerca e l’innovazione biomedica (Irib) e di Biochimica e biologia cellulare (Ibbc), insieme ai colleghi dell’European brain research institute (Ebri) e dell’Università di Catania, ha decifrato il “software”, ovvero l’insieme delle istruzioni, che regola il ricambio neuronale. I risultati sono pubblicati sulla rivista Cells

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Un nuovo studio punta sullo sviluppo di farmaci mirati specificamente alle cellule cancerose dormienti. Lo studio è stato pubblicato su Nature Cancer

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Uno studio coordinato dall’Istituto di sistemi complessi e dall’Istituto di farmacologia traslazionale del Cnr, svolto in collaborazione con Irccs Fondazione S. Lucia e Fondazione Ebri, ha dimostrato come l’anticorpo monoclonale 12A12 determini miglioramenti significativi nelle principali alterazioni prodotte da questa malattia neurodegenerativa.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto
Venerdì, 10 Dicembre 2021 11:00

Ricerca. L'intelligenza artificiale aiuta la scienza

L'intelligenza artificiale (AI) ha aiutato notevolmente le ricerche nei laboratori scientifici. Dal cancro alla biologia genetica, allo sviluppo di farmaci fino al controllo della qualità degli alimenti, le tecnologie di intelligenza artificiale sono utilizzate in una miriade di campi di ricerca.

Pubblicato in Scienza & tecnologia

Progettata la batteria sodio-zolfo dall'Università del Texas ad Austin. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of the American Chemical Society

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Lo studio condotto dallo SWOG (Southwest Oncology Group*) è stato pubblicato sul New England Journal of Medicine

Pubblicato in Scienza & tecnologia

Un farmaco già in uso per altre patologie ha mostrato effetti neuroprotettivi in uno studio preclinico sulla Sclerosi laterale amiotrofica (Sla), condotto presso Fondazione Santa Lucia IRCCS di Roma, in collaborazione con l’Istituto di farmacologia traslazionale del Cnr e grazie ad un finanziamento di Fondazione AriSLA. Il lavoro è pubblicato su British Journal of Pharmacology

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

bianco.png