Un film di Olivier Assayas, protagonista Juliette Binoche, in concorso alla Mostra di Venezia, apre il dibattito se il libro di carta sia morto. Avrebbe dovuto chiamarsi E - book, ma il titolo è stato cambiato in Doubles vies, Doppie vite. E’la vicenda di un editore di successo e di uno scrittore stravagante che gli propone una storia d’amore scritta al computer.

VENEZIA - Driven diretto da Nick Hamm (Il viaggio - The Journey, Killing Bono) è il film di chiusura, fuori concorso, della 75. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (29 agosto – 8 settembre 2018) diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.Driven sarà proiettato in prima mondiale sabato 8 settembre, nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia, a seguire la cerimonia di premiazione.

VENEZIA - Il Centro Sperimentale di Cinematografia, presieduto da Felice Laudadio, sarà presente in maniera significativa alla 75esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, in programma dal 29 agosto all’8 settembre 2018. Verranno presentati due restauri di classici del cinema italiano realizzati dalla Cineteca Nazionale in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà, impegnati insieme nella conservazione, nel restauro e nella circuitazione dei grandi film del nostro cinema.

ROMAE’ stato presentato a Roma il programma della 75ma edizione della Mostra internazionale del cinema di Venezia: qualcuno già sostiene, anche se è presto per dirlo, sia migliore di quello dell’ultima Cannes, ricco di grandi star e di opere di media fattura.

VENEZIA  - La consueta serata di benvenuto alla stampa, tra libri e cinema, si rinnova anche quest’anno, il 28 agosto, con la VII edizione del Premio Bookciak, Azione! (www.premio-bookciak-azione.it), evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori, con SNGCI e Spi-CGIL.

Arrivano da 14 Paesi del mondo, i più diversi, le opere prescelte dal comitato della Settimana Internazionale della Critica di Venezia per la trentatreesima edizione che avrà luogo dal 29 agosto all’8 settembre 2018.

ROMA – Prima di presentare i film della 33ma Settimana della Critica – che avrà luogo durante la 75ma edizione della Mostra di Venezia dal 29 agosto all’8 settembre - Giona Nazzaro ha spiegato il perché di due immagini sullo schermo alle spalle: quella di Oleg Sencov e Kirill Serebrennikov. 

VENEZIA - La Biennale di Venezia annuncia che A Star is Born, l’atteso debutto nella regia del quattro volte candidato al premio Oscar® Bradley Cooper (American Sniper, American Hustle, Il lato positivo), interpretato dallo stesso Cooper e dalla pluripremiata superstar della musica e candidata all’Oscar®  Lady Gaga, nel suo primo ruolo da protagonista in un film, sarà in prima mondiale, fuori Concorso, alla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

VENEZIA - Sarà il regista italiano Salvatore Mereu (Ballo a tre passiBellas mariposas) a presiedere la Giuria di studenti di cinema che – per il sesto anno – assegnerà i PREMI VENEZIA CLASSICI per i rispettivi concorsi MIGLIOR FILM RESTAURATO e per il MIGLIOR DOCUMENTARIO SUL CINEMA. 

VENEZIA - First Man (titolo italiano: Il primo uomo) diretto da Damien Chazelle (La La Land, Whiplash) e interpretato da Ryan Gosling, Jason Clarke e Claire Foy, prodotto dalla Universal Pictures, è il film di apertura, in Concorso, della 75. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (29 agosto – 8 settembre 2018) diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. L’annuncio della prima mondiale del film arriva alla vigilia del 49. anniversario dell’allunaggio dell’Apollo 11.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]