Visualizza articoli per tag: venezia

Dopo aver trascorso un lungo periodo in California Jay, uno studente di colore,  torna a Washinton  D. C, a Q. strett, dai suoi.

Etichettato sotto

“Gaza mon amour”, in concorso Orizzonti alla Mostra di Venezia, è la tragicommedia romantica dei gemelli palestinesi Tarzan e Arab Nasser. Ambientata sulla striscia di Gaza, senza il cui sfondo questo film intimo non sarebbe così intenso, traspira la tragicità della morte e della miseria in una quotidianità dove si vive alla giornata. Protag

Etichettato sotto

VENEZIA - Arriva domenica 6 settembre, alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica la Biennale di Venezia, in concorso nella sezione Orizzonti, La troisième guerre, il film diretto da Giovanni Aloi, giovane regista italiano alla conquista della Francia che racconta un paese andato in guerra contro il terrorismo a casa sua. 

Etichettato sotto

In “Terra desolata” vi è un mattonificio in una località sperduta. Vi lavorano famiglie di etnie varie e il loro capo sembra essere in grado di risolvere i loro problemi, puntualmente posticipandoli.

Etichettato sotto
Sabato, 05 Settembre 2020 09:58

Venezia 77. L’Italian Pavillon live e online

VENEZIA - Torna la Mostra del Cinema di Venezia, e torna uno dei luoghi e degli appuntamenti più abituali per i suoi frequentatori: l’Italian Pavilion. 

Etichettato sotto

“Est – Dittatura last minute” – è scritto e diretto da Antonio Pisu. La sceneggiatura è basata sul libro “Addio Ceausescu” di Maurizio Paganelli e Andrea Riceputi che nel 1989, allora ventiquattrenni, intrapresero il viaggio raccontato dal film.

Etichettato sotto

Anche quest’anno, con le difficoltà causate dal Covid-19 La Pellicola d’Oro, grazie al suo direttore artistico Enzo De Camillis, dopo il successo del premio nazionale presso la Casa del Cinema del 28 luglio scorso per la X Edizione, è riuscito a mantenere l’appuntamento con la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. 

Etichettato sotto

La sezione Orizzonti,  quella che al Lido segnale il nuovo cinema significavo, si apre con l’esordio nel lungometraggio di  Christos Nikou, greco, già autore di corti e assistente alla regia dell’acclamato Yorgos Lanthimos 

Etichettato sotto

Sabato 12 settembre 2020 

Etichettato sotto

Venerdì 11 settembre 2020

Etichettato sotto

bianco.png