Giovedì, 03 Aprile 2014 08:04

Lavoro. Bazzoni, il Jobs act viola la direttiva, presentata denuncia alla Commissione Europea

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ROMA - Marco Bazzoni, noto rappresentante sindacale dei lavoratori per la sicurezza ha presentato formale denuncia  al Segretariato Generale della Commissione Europea e per conoscenza al Presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso, contro il cosiddetto "jobs act" del Governo Renzi, che secondo il sindacalista viola in maniera evidente la direttiva europea 1999/70/CEE sui contratti di lavoro a tempo determinato e porterà sicuramente ad una nuova procedura d'infrazione contro la Repubblica Italiana.

La denuncia è stata inviata come Petizione anche alla Commissione Petizioni del Parlamento Europeo e per conoscenza al Presidente del Parlamento Europeo On Martin Schulz.  Inoltre, la denuncia è stata inviata anche alla Rappresentanza della Commissione Europea in Italia.

 Ecco la denuncia

Letto 4126 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Aprile 2014 08:06

bianco.png