Lunedì, 12 Ottobre 2015 15:17

Poste. Tutte le risorse siano destinate per creare rilancio occupazionale

Scritto da

ROMA - Al via l'Ipo di Poste. Un piano di privatizzazione che, come abbiamo più volte affermato, non ci piace affatto. Non riteniamo opportuna, infatti, la svendita dei "gioielli di famiglia" messa in atto in questi mesi.

L'unica attenuante che renderebbe minimamente accettabile tale piano è la condizione che tutte e sottolineiamo tutte, le risorse ricavate vengano destinate a concrete operazioni di rilancio occupazionale. Attraverso tali privatizzazioni, infatti, si sottraggono importanti risorse per il futuro e quindi per i giovani. È soprattutto a loro che tali risorse vanno pertanto destinate, avviando un serio piano di investimento teso a rimettere in moto, veramente, il mercato del lavoro.

Un piano che preveda il rilancio degli investimenti per lo sviluppo e la ricerca; la realizzazione di opere di modernizzazione e messa in sicurezza di scuole, ospedali e infrastrutture; l'avvio di un piano dettagliato per la valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e paesaggistico del nostro Paese. Da qui bisogna ripartire per sostenere quei timidi ed incerti segnali positivi registrati dalle ultime rilevazioni economiche.

Innescare una reale ripresa significa restituire potere di acquisto alle famiglie (che dal 2008 ad oggi, su tale fronte, hanno subito una contrazione del -13,4%), dando reddito a chi non ce l'ha o l'ha perduto e dando così nuovo impulso alla domanda e quindi alla produzione. Non dimentichiamo che la disoccupazione ha un costo altissimo per le famiglie in generale: queste ultime, con una spesa di circa 400-500 Euro al mese, devono sostenere figli e nipoti senza lavoro, operando così importanti rinunce e modifiche delle proprie abitudini di consumo.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]