Sara De Leonardis

Sara De Leonardis

Lunedì, 25 Agosto 2014 12:28

L’estate degli orrori

 

ROMA - Appena cinque mesi fa il ministro Angelino Alfano annunciava che gli omicidi nel primo bimestre del 2014 erano in calo, ma non i femminicidi. Stando infatti agli ultimi episodi di cronaca, sembra che quest’estate ci sia stata una vera e propria impennata di delitti violenti, che sempre più spesso vengono consumati tra le mura domestiche. Vittime le donne, che continuano a morire a decine, a centinaia.

Pagina 7 di 7

bianco.png