Visualizza articoli per tag: RENZI

Il premier non eletto dal popolo si legga la dichiarazione dei diritti dell'uomo e veda se il suo governo le rispetta

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Venerdì, 26 Giugno 2015 08:16

Scuola. La dignità calpestata degli insegnanti

ROMA - Sarebbe troppo facile scagliarsi contro il duo Renzi-Giannini per quanto è avvenuto in Senato a proposito della cosiddetta “Buona scuola”, che di buono non ha proprio nulla; talmente facile che ci guarderemo bene dal commettere quest’errore.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - "Rinfacciarsi il passato, vedi Dublino II, non porta a niente" ma sul tema dei migranti c''è anche un altro modo di procedere, quello "di provare insieme a risolvere un problema".

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Mercoledì, 17 Giugno 2015 13:24

Ddl scuola. Le promesse diventano ricatti

ROMA - Le dichiarazioni di Renzi a Porta a Porta hanno provocato un terremoto nel mondo della Scuola.Dopo un anno di promesse, più volte ripetute nonostante da più parti fossero stati sollevati dei dubbi sulla loro fattibilità, il premier  annuncia che le assunzioni slitteranno di un anno. 

Pubblicato in Scuola
Etichettato sotto

ROMA -  Matteo renzi, anche se un po' tardivamente, alza la voce e tira in ballo un ""piano B""  sull'immigrazione, se l'Europa non dimostrerà la dovuta solidarietà. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Cosa dire di questa Direzione del PD? Da che parte cominciare a raccontarla?

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Lunedì, 01 Giugno 2015 12:39

Renzi ha perso ma lo capirà in futuro

ROMA - All’inizio, credevano di poter vincere addirittura 7 a 0, strappando persino il veneto alla Lega e dando vita ad una vera e propria “dittatura” renziana, consolidando il risultato sensazionale di un anno fa alle Europee.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Messaggio chiaro e fin troppo diretto quello che Beppe Grillo ha rivolto al premier Matteo Renzi:"Grazie a chi ha ridimensionato il partito dell'innominabile e lo ha portato a percentuali più consone (metà rispetto alle europee) alla sua (non) azione di governo.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Lunedì, 01 Giugno 2015 11:26

Renzi verso uno stato napoleonico?

ROMA - Inquietanti segnali si addensano nel cielo della politica in relazione alla nuova forma dello Stato che si vorrebbe più centralista e accentrato. Addirittura “cancellando” le Regioni o comunque depotenziandole brutalmente. E sia. Ma almeno si abbia il pudore di non parlare di “Riforma” bensì di “Restaurazione”.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Oltre duemila invitati all'assemblea annuale di Confindustria, che si terrà domani a Milano all'Expo e non a Roma come da tradizione, ma un solo grande assente: Matteo Renzi. Anche quest'anno il premier ha scelto di saltare l'appuntamento più importante per gli industriali italiani. Sarà a Melfi con l'amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

bianco.png