Visualizza articoli per tag: istat

ROMA - Oggi l’Istat ha diffuso i dati relativi all’indice di fiducia delle imprese.  L’indice, relativo al mese di ottobre 2013 scende a 79,3 da 82,8 di settembre.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - La crisi economica in cui è restato impantanato il nostro Pese continua a mietere vittime. Secondo un’ultima stima dell’Istat sono oltre sei milioni gli italiani attualmente disoccupati o che sono scoraggiati dalla ricerca di un lavoro. Infatti, ai 3,07 milioni di disoccupati si aggiungono 2,99 milioni di persone che non cercano impiego ma sono disponibili a lavorare, oppure lo cercano, ma non sono subito disponibili.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

 

ROMA - Pur avendo fatto segnare una variazione nulla nel mese di settembre rispetto al mese precedente l’indice delle retribuzioni contrattuali orarie aumenta dell'1,4% nei confronti di settembre 2012. 

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Ancora un calo per i prezzi delle abitazioni nel secondo trimestre dell'anno. L'indice calcolato dall'Istat registra una diminuzione dello 0,6% rispetto al trimestre precedente e del 5,9% nei confronti dello stesso periodo del 2012.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

Ancora una volta l’Istat conferma la gravità di una situazione che molte famiglie, purtroppo, toccano con mano ogni giorno. Mentre il tasso della disoccupazione generale scavalca per la terza volta consecutiva la soglia del 12%, quello della disoccupazione giovanile arriva addirittura oltre il 39%.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - I dati diffusi oggi dall’Istat parlano di una fiducia delle imprese in crescita. La notizia ci stupisce e, vista la crisi drammatica che il nostro Paese sta attraversando, non riusciamo proprio a comprendere da dove provenga tanto ottimismo.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Che i ricercatori dell’Istat siano in ferie è più che giusto e comprensibile, ma che addirittura effettuino le rilevazioni in qualche ricco paese esotico spacciandole poi come dati relativi all’Italia è francamente inammissibile.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA -  "Qualcuno forse ancora non se ne è accorto, ma per le costruzioni è ormai profondo rosso" così commenta Walter Schiavella, segretario generale della Fillea, i dati Istat che raccontano l’ennesimo calo della produzione nelle costruzioni.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Nessuno stupore per carità, ma scopriamo oggi, grazie all’Istat, che il nostro Paese diventa ogni giorno più povero e che le famiglie indigenti sono quasi cinque milioni. I dati sono decisamente allarmanti, nell'arco dell'anno passato le persone in povertà assoluta sono infatti passate dal 5,7% della popolazione del 2011, all'8% del 2012. E' il livello più alto dal 2005. Anche l'incidenza di povertà relativa è aumentata in un anno, passando dal 13,6% al 15,8%.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Sono i pensionati che percepiscono un assegno previdenziale medio-basso quelli che corrono, più di altri, il rischio di finire nei prossimi anni sotto la soglia della povertà. Si tratta in particolare di quei 6 milioni di persone a cui è stata bloccata per due anni la rivalutazione annuale della pensione, con la conseguente perdita di 1.135 euro in due anni.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

bianco.png