Visualizza articoli per tag: Nea Dimokratia

Cosa Nostra non è stata debellata con la cattura di Riina e Provenzano, braccati per anni e arrestati all’improvviso quando hanno dimostrato di essere antiquati. Quella che è definitivamente morta e sepolta in Sicilia è la mafia rurale e primitiva che è stata processata e condannata dalle inchieste di Falcone e Borsellino, uccisi dai sicari della cosca più sanguinaria, i Corleonesi. Oggi la mafia è più viva e potente che mai, non si è volatilizzata solo perché non terrorizza e non compie stragi per eliminare i suoi nemici.

Pubblicato in Dazebao le idee

Gli interventi statali sono invocati soltanto per “socializzare le perdite” ed hanno il fiato corto. La vera alternativa è l’uscita dal modello capitalistico che crea sfruttamento e disoccupazione

Pubblicato in Dazebao le idee

ROMA - “Che strana forma di vita” cantava tempo fa Amalia Rodriguez, sottolineando come, a volte, il cuore sceglie la passione trascinando con sé gli esseri umani in quei luoghi della mente dove per codardia non vogliono andare.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png