Visualizza articoli per tag: coldiretti

Giovedì, 17 Settembre 2015 17:46

Clima. Mai così caldo come primi 8 mesi 2015

Moncalvo: segnale chiaro in vista della Conferenza Onu di Parigi sui cambiamenti climatici

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Mercoledì, 16 Settembre 2015 16:53

Russia. Delocalizzazione, rischio per il made in Italy

ROMA - Lo stop alle importazioni ha già provocato in Russia un vero boom nella produzione locale di prodotti Made in Italy taroccati, dai salumi ai formaggi, con la produzione casearia russa di formaggio che nei primi quattro mesi del 2015 ha registrato infatti un sorprendente aumento del 30 per cento e riguarda anche imitazioni di mozzarella, robiola o parmesan.

Pubblicato in Economia

ROMA - Basilico, pomodoro e mozzarella, ingredienti perfetti per formare il colori della bandiera italiana sulla confezione e poi la scritta inequivocabile: “Mozzarella fresca”. Difficile non pensare all’Italia con questa busta di mozzarella proveniente dalla Polonia.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Dalle frontiere italiane passano ogni giorno 3,5 milioni di litri di latte sterile, ma anche concentrati, cagliate, semilavorati e polveri per essere imbustati o trasformati industrialmente e diventare magicamente mozzarelle, formaggi o latte italiani, all'insaputa dei consumatori.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Nell’ultimo secolo i 10 anni piu’ caldi della storia se la tendenza sarà mantenuta

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Volano le esportazioni di birra italiana all’estero con un aumento del 27 per cento in quantità nel 2015 rispetto all’anno precedente, con quasi la metà della spedizioni dirette nel Regno Unito dove nei pub si diffonde la presenza delle produzioni artigianali nostrane.

Pubblicato in Economia

ROMA - Il caldo anomalo ha sconvolto la natura e messo in difficoltà gli animali che vivono sia nella terraferma che nell’acqua.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - I prezzi dei prodotti vegetali crescono del 6,1 per cento a luglio rispetto all’anno precedente, mentre quelli della frutta salgono del 4,1 per cento, ma nei campi è crisi, con i compensi corrisposti agli agricoltori che non coprono ormai neppure i costi di produzione.

Pubblicato in Economia
Martedì, 28 Luglio 2015 11:20

Addio frutteto Italia, tagliata una pianta su tre

ROMA - Rischia di sparire il frutteto italiano che si è ridotto di un terzo (-33 per cento) negli ultimi quindici anni con la scomparsa di oltre 140mila ettari di piante di mele, pere, pesche, arance, albicocche e altri frutti, che rischiano di far perdere all’Italia il primato europeo nella produzione di una delle componenti base della dieta mediterranea.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L'ortofrutta è sottopagata agli agricoltori su valori che non coprono neanche i costi di produzione, ma i prezzi moltiplicano fino al 300 per cento dal campo alla tavola anche per effetto del controllo monopolistico dei mercati operato dalla malavita in certe realtà territoriali.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

bianco.png