Visualizza articoli per tag: fiumicino

FIUMICINO  - Il comune di Fiumicino esprime solidarieta' ai lavoratori, a rischio licenziamento, della Gh Acs, che fornisce all'aeroporto di Roma Leonardo da Vinci servizi di pulizia di bordo sugli aerei.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

Ciolella, (USB): inaccettabile che nel più grande aeroporto Italiano si continui a licenziare 

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

Ciolella, Usb: "Le donne non sono manichini sexy"

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto
Martedì, 02 Febbraio 2016 17:21

Arriva l'aereo nuovo di Renzi. Ma quanto ci costa?

ROMA - Alla fine, il tanto atteso aeromobile voluto da Matteo Renzi è stato consegnato allo scalo di Fiumicino direttamente da Dubai.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - A sorpresa il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, ha annunciato per il  2016 l'avvio dei lavori di ampliamento dell’aeroporto di Fiumicino, con attività paragonabili a quelle che portarono alla nascita del Leonardo Da Vinci, quando è dimostrato che basterebbe investire sull'attuale struttura per raggiungere i 70 milioni di passeggeri.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - A quasi cinque mesi dal rogo che ha devastato oltre 700 mq del Terminal 3, all'aeroporto di Fiumicino la situazione continua ad essere estremamente critica. 

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

Ciolella, USB: “Il trasporto aereo cresce, ma lascia i lavoratori alla fame”

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

Manifestazione 1° ottobre 2015 - ore 10.30 Aeroporto Leonardo da Vinci

Pubblicato in Lavoro

"La condizione femminile nei luoghi di lavoro del commercio è insostenibile", a dichiararlo Francesco Iacovone dell’Esecutivo Nazionale USB Lavoro Privato

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Le dichiarazioni rilasciate venerdi scorso dal presidente dell'Ente nazionale dell'aviazione civile (Enac), Vito Riggio, al termine del secondo sopralluogo compiuto allo scalo romano, secondo cui L'aeroporto di Fiumicino è tornato alla normalità e sembrerebbe non siano neanche avvenuti il rogo del 7 maggio scorso nè quello della pineta di Focene dimostrano ancora una volta che l'unico interesse salvaguardato in tutti questi mesi sia stato l' aumento del numero di passeggeri in transito sullo scalo.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png