Visualizza articoli per tag: GERMANIA

All'Eurogruppo, si prevede riunione lunga e difficile

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

FRANCOFORTE - La crisi del debito greco e le sue potenziali conseguenze sull’economia della zona euro pesano sull’umore di analisti e investitori tedeschi. A certificarlo è, per il secondo mese di fila, l’istituto ZEW di Mannheim, il cui indice (calcolato su un campione di oltre 200 esperti e riferito alle prospettive future della crescita) è calato a 31,5 punti.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ATENE  - I danni causati alla Grecia dall'occupazione nazista nella Seconda guerra mondiale ammontano a 278,7 miliardi di euro. E' quanto ha stabilito il comitato del Parlamento greco voluto dal premier Alexis Tsipras, che ha indicato una nuova stima delle riparazioni chieste alla Germania come danni di guerra.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

BRUXELLES - Mesi prima del disastro aereo del volo Germanwings precipitato in Francia, l'Agenzia Ue per la sicurezza aerea (Easa) aveva chiesto alla Germania piu' controlli, anche medici. Lo riferisce la Commissione europea in un comunicato senza indicare il periodo della sollecitazione.

Pubblicato in Primo piano

BERLINO - Idea davvero brillante quella della Germania cje minaccia nuove imposte alla Coca Cola.

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto

ROMA - Dopo le elezioni politiche, da Atene è partita la proposta di una “conferenza europea sul debito”.

Pubblicato in Focus Economia
Domenica, 09 Novembre 2014 07:58

La Germania e i muri ancora da abbattere

 

 

ROMA - Berlino, venticinque anni dopo. In questo lasso di tempo, nella Germania unita e oggi locomotiva indiscussa di un’Europa in crisi, è cresciuta un’intera generazione. Sono i nuovi tedeschi, gli immigrati di seconda generazione, i figli di un’integrazione riuscita che ha raggiunto l’apoteosi nella notte brasiliana di Rio de Janeiro, quando la Nazionale ha vinto la Coppa del mondo battendo in finale un’Argentina costretta a fare i conti con un’economia disastrata e problemi sociali di ogni genere.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

“Se dovete sparare, fate in modo che la persona 

in questione non vada via ma rimanga con noi”

(Erich Mielke, ministro della Sicurezza della Ddr, 1989)

“Io, io posso ricordare (mi ricordo) 

Pubblicato in L'angolo dei classici
Etichettato sotto

ROMA - L'attività promozionale dell'Ente Nazionale Germanico per il Turismo si concentra  quest’anno sui patrimoni Unesco, un magnifico punto di partenza per un viaggio alla scoperta della Germania che si conferma una delle destinazioni culturali più amate dagli europei. Il Paese, che si appresta a celebrare i 600 anni dal Concilio di Costanza ed i 25 anni dell’unificazione, attrae circa 14,5 milioni di visitatori per motivi culturali.

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto

ROMA - Dura accusa da parte del commissario Ue agli Affari economici Olli Rehn all’Italia. Non sta facendo abbastanza in termini di liberalizzazioni e spending review, questa è l’accusa che il neo candidato leader del gruppo liberale e liberista per le prossime elezioni lancia al Paese.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png