Visualizza articoli per tag: museo madre

Sì, il colore, come si sposta, occupa lo spazio e noi entriamo.

Non v’è più la cornice che delimitava lo spazio.

Togliendola il colore assume lo spazio e invade lo spazio.

E quando questa cosa riesce, è miracolosa. (Ettore Spalletti, 2006)

Pubblicato in Arti visive

bianco.png