Sabato, 14 Febbraio 2015 19:02

Spari a Copenhagen, nel mirino autore delle caricature di Maometto

Scritto da

COPENHAGEN - Il terrorismo colpisce ancora in Europa. Questa volta è Copenhagen, il teatro di un vero e proprio attentato, dove una persona è rimasta uccisa nella sparatoria avvenuta  n un caffé di Copenhagen, dove era in corso un dibattito su islam e libertà di espressione.

 Nella sparatoria sono rimasti feriti tre agenti di polizia. Secondo le prime ricostruzioni, due uomini avrebbero aperto il fuoco e sarebbero poi fuggiti a bordo di un'automobile. Al dibattito erano presenti Lars Vilk, uno degli autori delle celebri caricature di Maometto pubblicate del 2005, e l'ambasciatore francese Francois Zimeray, entrambi usciti illesi da qwuesta brutta esperienza. 

I sospetti sarebbero due e si sarebbero dileguati a bordo di un'auto nera. Sui muri si contano fino a 30 fori di proiettili.  Stando a quanto riporta la polizia locale sarebbe stato proprio Lars Vilk, l’uomo nel mirino degli attentatori. Le caricature di Maometto pubblicate il 30 settembre 2005 sul quotidiano danese Jyllands-Posten furono all'origine di un'ondata di violente proteste nel mondo islamico. 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]