Giovedì, 16 Luglio 2015 13:10

Grecia. Prestito ponte da 7 miliardi

Scritto da

BRUXELLES- Le riforme prioritarie concordate all'Eurosummit sono state approvate dal Parlamento greco "in modo tempestivo e nel complesso soddisfacente".

Lo afferma una portavoce della Commissione europea, che sottolinea che il pacchetto è stato approvato "con una maggioranza molto larga". Motivo per cui arriva il via libera di Bruxelles al prestito ponte di domani. L'annuncio ufficiale arrivera' domani dopo l'Ecofin.  Nel frattempo anche la conferenza telefonica dei 19 ministri delle Finanze dell'Eurozona si e' conclusa: come ha annunciato il portavoce dell'Eurogruppo, pero', "si sapra' di piu' sui risultati nel primo pomeriggio". I ministri dovevano discutere della richiesta greca di un terzo programma di aiuti al fondo salvastati Esm dopo l'ok del Parlamento greco alle riforme concordate al vertice Euro. L'approvazione potra' avvenire con procedura scritta ed e' prevista per domani.