Sabato, 25 Luglio 2015 09:25

Turchia contro terrorismo. Notte di raid e arresti

Scritto da

ANKARA  - Prosegue e si amplia l'offensiva antiterriorismo della Turchia: i caccia di Ankara hanno bombardato nella notte sette postazioni del Pkk nel nord dell'Iraq e hanno colpito nuovamente obiettivi dell'Isis nel nord della Siria.

Lo ha reso noto l'ufficio del primo ministro turco. Gli obiettivi del Pkk e dei jihadisti sono stati attaccati anche da terra, con l'artiglieria. 

Non si fermano, intanto, le retate di militanti dell'Isis, del Pkk e dell'estrema sinistra: in una serie di nuovi blitz in diverse province tra cui Istanbul, Ankara, Konya nella Turchia centrale e Manisa nell'ovest, ci sono stati nuovi arresti, ha riferito l'ufficio del premier. In totale dall'inizio dell'operazione antiterrorismo sono 320 le persone in stato di fermo in 22 province, tra cui decine di stranieri. 

Nei raid contro il Pkk sono stati colpiti rifugi e depositi di armi, anche sul monte Kandil in cui si trova il comando del gruppo separatista curdo. Ankara riene il Pkk responsabile di una serie di attentati seguiti alla strage di lunedi' scorso a Suruc, in cui un kamikaze jihadista aveva ucciso 32 militanti socialisti turchi e curdi. Nella notte il premier, Ahmet Davutoglu, ha riunito i ministri responsabili per la sicurezza per fare il punto sulle operazioni alle frontiere con Siria e Iraq e "sono state decise misure aggiuntive per la lotta al terrorismo".

Correlati

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]